MOGLIA – FESTA IN PIAZZA: DEL MAIALE SONO RIMASTI SOLO GLI OSSI!

locandinafestadelleossa2016DALGUGIOLAGHARMASSULIOS.jpgdi G.B.

Dopo i successi degli anni passati, torna in piazza Matteotti e in via XX Settembre a Moglia, la quarta edizione “Dal gugiol a ghe armas sul i os”, organizzata nella giornata di domenica 23 ottobre 2016 dall’associazione ricreativa Moglia …. Punto e a capo, con il patrocinio del Comune.Un appuntamento in cui si ravviva la cultura e la memoria contadina, arricchito dalle regole della macellazione e dell’utilizzo del maiale di cui non si butta via niente, nemmeno gli ossi.

DALGUGIOLAGHARMASSULIOS.jpgIn passato per molte famiglie del luogo, ritrovarsi in piazza e festeggiare l’uccisione del maiale era un classico rito invernale: la sua macellazione con la preparazione delle carni, del lardo, della cotenna e di quanto altro di commestibile, terminava in un allegro pranzo familiare propiziatorio. La carne era un piatto da ricchi e il maiale veniva macellato per far festa in occasioni speciali o lieti eventi, quali la nascita o un matrimonio. La lavorazione della carne era un’operazione specificatamente affidata agli uomini, mentre le donne e i bambini svolgevano un ruolo di servizio e soprattutto preparavano la cucina e la tavola per la grande mangiata finale.

Durante la manifestazione saranno rispettate le ricette tradizionali in quanto ogni prodotto viene cucinato dalle massaie volontarie dell’associazione secondo le usanze mogliesi.

Visto il successo riscosso nella passata edizione, torna il 2° Raduno Trattori d’Epoca, curato dalla famiglia Malvezzi di Moglia e in collaborazione con A.M.A.C., esposizione mostra statica Trattori d’Epoca.

Rispondi