CASTIGLIO D/STIVIERE – AMMARA e PROSSEDA: PIANOFORTE A 4 MANI A PALAZZO BONDONI PASTORIO

pianisti Alessandra Ammara e Roberto Prosseda.jpg

di Mendes Biondo

Una serata per godere del piacere della musica contemporanea a Palazzo Bondoni Pastorio di Castiglione delle Stiviere (Via Marconi 34), grazie all’impeccabile organizzazione della Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Castiglione delle Stiviere e al direttore musicale Maestro Luigi Attademo. Venerdì 4 novembre alle 20:30 nel Salone Aureo, vestito di meravigliosi affreschi del Seicento, di Palazzo Bondoni Pastorio, Franz Schubert, Felix Mendelssohn e Luca Lombardi (1945) saranno i protagonisti indiscussi di un appuntamento capace di unire la musica alla storia locale:

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809 – 1847):
Fantasia in re minore MWV T 1 (1824) (14’)

Franz Schubert (1717 – 1828):
Fantasia D 940 in fa minore per pianoforte a 4 mani (1828) (18’)

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809 – 1847):
dalle Musiche di Scena per il Sogno di una notte di mezza estate op. 61, MWV M 13 (1817 – 1842):

Nel 2016 cade il 400mo anniversario della morte di Shakespeare. In questo programma sono presentate le celebri musiche di Mendelssohn per il Sogno di Una Notte di Mezza Estate di Shakespeare (nella trascrizione dell’Autore per pianoforte a 4 mani).

Ouverture

Scherzo

Intermezzo

Notturno

Marcia nuziale (27’)

Luca Lombardi (1945):
Valzer per Roberto e Alessandra in occasione del loro matrimonio (2006) (3’)

Mendelssohn-Shakespeare: Sogno di una notte di mezza estate

Ad eseguire i brani del repertorio saranno i pianisti Alessandra Ammara e Roberto Prosseda che hanno ottenuto, nel tempo, riconoscimenti internazionali e capacità virtuosistiche capaci di rendere al meglio gli spartiti che la storia della musica ci ha consegnato.

foto Alessandra Ammara.jpgAlessandra Ammara è nata a Firenze nel 1972, ha intrapreso la carriera concertistica grazie ai premi conseguiti in alcuni importanti concorsi internazionali (“G. B. Viotti” di Vercelli, “J. Iturbi” di Valencia, “Casagrande” di Terni, “M. Callas” di Atene, “E. Honens” di Calgary). Ha suonato nelle principali sale europee: Musikverein di Vienna, Festspielhaus di Salisburgo, Philharmonie di Berlino, Musikhalle di Amburgo, Sejong Arts Center di Seoul, Concertgebouw di Amsterdam, e in Cina, Hong Kong, Stati Uniti, Canada, Sud Africa, Brasile, sia come solista che con orchestra (Wiener Symphoniker, Berliner Symphoniker, Orchestra Sinfonica della Rai, Pomeriggi Musicali, Calgary Philharmonic, Cape Town Philharmonic), con direttori quali Fabio Luisi, Georg Pehlivanian, Roberto Minczuk, Bernard Labadie, Lior Shambadal.
Ha collaborato con interpreti come Rocco Filippini, Anton Kuerti, Alban Gerhardt, il Quartetto Takacs, il Quartetto Sine Nomine. Dal 1999 suona regolarmente in duo pianistico con il marito Roberto Prosseda, con il quale ha inciso l’integrale per pianoforte a quattro mani di Mendelssohn, pubbicata nel 2015 dalla Decca.
Per l’etichetta tedesca Arts ha realizzato vari CD, dedicati a Chopin (4 Ballate), Schumann (Carnaval, Davidsbündlertänze, Album per la Gioventù), Scelsi (Preludi), Ravel (Miroirs, Gaspard de la Nuit), tutti premiati come “Best of the Month” da varie riviste specializzate inglesi e americane. Nel gennaio 2014 la Brilliant Classics ha pubblicato il suo CD dedicato alla musica pianistica di Roffredo Caetani, in prima incisione mondiale. Nel 2015, Alessandra Ammara ha intrapreso il progetto di incisione dell’integrale pianistica di Debussy per Brilliant Classics. Il primo CD, comprendente i Preludi e le Images (primo libro) è in uscita nella primavera del 2016.
Il suo repertorio comprende tutti gli Studi, le Polacche, le Ballate, le Mazurke e i Preludi di Chopin, molti programmi monografici dedicati a Schumann, Scriabin, Fauré, Debussy, Ravel, Busoni. Si è recentemente dedicata alla riscoperta di autori come Roslavetz, Mijaskovsky e Giacinto Scelsi.
Alessandra Ammara è docente di pianoforte principale presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “Verdi” di Ravenna e tiene regolarmente master class per numerose istituzioni e università in Europa, Corea, USA e Canada.

foto Roberto Prosseda.jpgRoberto Prosseda ha guadagnato fama internazionale grazie alle incisioni Decca di musiche di Mendelssohn, tra cui l’integrale pianistica in 9 CD e il Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra, con la Gewandhaus Orchester di Lipsia diretta da Riccardo Chailly. Ha suonato come solista con la London Philharmonic, la Gewandhaus Orchester, la Filarmonica della Scala, l’Orchestra Santa Cecilia di Roma, la New Japan Philharmonic, la Royal Liverpool Philharmonic, la Moscow State Philharmonic, la Bruxelles Philharmonic, e ha tenuto concerti alla Wigmore Hall di Londra, alla Philharmonie di Berlino, al Gewandhaus di Lipsia, al Teatro alla Scala di Milano. Ha suonato sotto la direzione David Afkham, Marc Albrecht, Christian Arming, Harry Bickett, Riccardo Chailly, Pietari Inkinen, Yannik Nezeit-Seguin, George Pehlivanian, Dennis Russel-Davies, Tugan Sokhiev, Jan Willem de Vriend, Jurai Valcuha.
Dodici sue incisioni sono state incluse nei cofanetti “Piano Gold” e “Classic Gold” della Deutsche Grammophon (2010). Attivo nella promozione della musica italiana del Novecento e contemporanea, ha inciso l’integrale pianistica di Petrassi, Dallapiccola e Aldo Clementi.
Dal 2011 suona in pubblico anche il piano-pédalier, avendo riscoperto e presentato in prima esecuzione moderna il Concerto di Charles Gounod per piano-pédalier e orchestra.

Prima del concerto, infatti, i padroni di casa prof. Silvana Greco e prof. Giulio Busi intratterranno gli ospiti in una visita alla Casa Museo di Palazzo Bondoni Pastorio dove tra i molti personaggi illustri visse anche Henry Dunant (1828-1910), fondatore della Croce Rossa Internazionale (dalle 20:00 alle 20:30) mentre dopo il concerto verrà offerto un brindisi con i musicisti nella Sala del Camino.

Prenotazioni: info@fondazione-bondonipastorio.eu;  347-4628124; 339-4126494

Prezzo biglietto: 25 Euro prime file, 15 file intermedie, 10 Euro (ridotto per studenti e gruppi di almeno 10 persone).

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.