GOITO – FESTA D’AUTUNNO PER L’ULTIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE ALLE BERTONE

Il Parco Bertone ospita la “Festa d’autunno” nel suo ultimo giorno di apertura prima della pausa invernale: martedì 1 novembre il Parco Bertone accoglierà il pubblico per una giornata all’insegna dei sapori e dei colori .

I sapori sono quelli delle castagne abbrustolite e del sugolo che il Parco del Mincio offrirà ai visitatori, in omaggio alle tradizioni gastronomiche tipiche del territorio mantovano durante la stagione autunnale. La merenda potrà essere completata con la zucca fritta e il castagnaccio proposti dagli Amici di Palazzo Te nel Ginkgo Garden Bio Bar, dove vengono serviti spuntini bio e presidi slow food.

foto-dautunnoI colori sono quelli del foliage, potenti e poetici al tempo stesso perché trasformano il polmone verde in un caleidoscopio di tinte calde che vanno dal giallo, all’ambra, al rosso acceso nella parte area, ma con punte di verde imperlato dalle prime rugiade nel sottobosco. Spettacolari, in particolare, il maestoso Ginkgo biloba nell’abbagliante giallo delle foglie a forma di ventaglio, i lampi fiammeggianti dei rampicanti che cingono la vegetazione interna al bosco e la trama delle bacche rosse che spuntano dal manto erboso. Sono scenari unici, da ammirare per una passeggiata rilassante e da immortalare con scatti da condividere sui social network.

L’appuntamento con la “Festa d’autunno” è per martedì 1 novembre dalle ore 15:30 ingresso al parco € 2 (gratis bambini fino ai 12 anni). Domenica 30 ottobre, il Parco delle Bertone ospiterà invece un pic nic in stile vittoriano, il primo che si svolge in provincia di Mantova, con la partecipazione di figuranti in costumi d’epoca, e “Saluto all’autunno con un clic” (dalle ore 14:30), evento rivolto ai partecipanti ai contest fotografici 2016 organizzati dal Parco del Mincio e a tutti gli appassionati di fotografia, che potranno realizzare reportage sul tema dei colori d’autunno prima che il parco chiuda per la pausa invernale.

Durante i mesi freddi le Bertone resteranno infatti chiuse al pubblico, per essere sottoposte alle manutenzioni periodiche a cura del personale del Parco del Mincio, che gestisce la piccola riserva.

La riapertura – come da tradizione – è prevista nella prima domenica di primavera, a marzo 2017. 

Annunci

Rispondi