MANTOVA : NATALE AL MUSEO DIOCESANO FRANCESCO GONZAGA

Mantova-Museo_diocesano.jpgIl Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova (piazza Virgilia) propone per le feste di Natale un ricco programma di eventi invitando le persone a scoprire i segreti dell’arte o il desiderio di trascorrere una giornata diversa con la famiglia o con gli amici.

edoardo-beltrami-la-casa-magicaSabato 10 dicembre alle 16 (ingresso libero) si inaugura la mostra dedicata all’artista Edoardo Beltrami dal titolo CON LA MATERIA DELLE NUVOLE. Presentazione a cura di Gianfranco Ferlisi.

beltramie-natura-mortaNel centenario della nascita di Edoardo Beltrami (Pegognaga 1916 – Mantova 1992) il museo ospita una rassegna dei dipinti del maestro mantovano, che spazia dai ritratti ai paesaggi, dalle nature morte alle figure, in un’atmosfera chiarista che impasta il colore in maniera riflessiva, raggiungendo gli esiti di  una rarefatta essenzialità cromatica. La mostra prosegue sino all’8 gennaio 2017.

Per la rassegna Natale al Museo, Domenica 11 dicembre, ore 10:30 (ingresso libero) CANTI NATALIZI  antichi e recenti scelti ed eseguiti dal coro “Il bell’umore”.

Nativita-da-Giovanni-di-ser-Giovanni-detto-lo-scheggia-Firenze-Santa-Maria-del-Fiore-2000-1.jpgA seguire verrà inaugurata la mostra TARSIE LIGNEE SULLA NATIVITÀ realizzate da Carlo Favini. Presentazione di Mons. Roberto Brunelli

L’artista ripropone, attraverso sapienti e raffinati intarsi, i rapporti cromatici e prospettici dei celebri dipinti che prende a modello. Nell’occasione, presenta una serie di opere incentrate sul mistero della Natività di Cristo. La mostra prosegue sino al 6 gennaio 2017.

Giacomo-Rosa.jpgSabato 17 dicembre, ore 16 (ingresso libero) DALLA RADICE AL FRUTTO, mostra dei presepi di Giacomo Rosa; presentazione a cura di Mons. Roberto Brunelli

Da anni l’autore sceglie con cura radici dalle forme più curiose ed interessanti, nelle quali intravede l’ambientazione in cui collocare la scena della Natività. Ne deriva un peculiare intreccio tra i personaggi del presepe e i caratteri naturali del legno, a proporre una originale rilettura del mistero del Natale. La mostra prosegue sino al 2 febbraio 2017.

Dopo l’inaugurazione, le mostre si visitano con il normale biglietto del Museo.

Nel periodo natalizio il Museo osserva i consueti orari (da mercoledì a domenica, ore 9.30-12 e 15-17.30). Resta chiuso a Natale e Capodanno; aperto invece il 6 gennaio.

 

Rispondi