REGGIOLO – LUCE A LED: UNA ILLIMINAZIONE PUBBLICA PIÙ SOSTENIBILE

 

vantaggi_led_1.jpg

Nuova luce per Reggiolo. Sono quasi terminati i lavori di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica sull’intero territorio comunale. I tecnici hanno sostituito circa 2.200 corpi illuminanti, che garantiranno un risparmio energetico di circa il 63% rispetto ai precedenti consumi. Grazie all’intervento è stato anche possibile estendere l’illuminazione pubblica in alcune strade del comune, come via Gavello e una parte di via Regina Margherita, prima al buio.I lavori, avviati da Sabar nel mese di giugno e ora in fase di ultimazione, hanno reso possibile la sostituzione delle lampade a Led anche nel centro storico. Per valorizzare i colori dei nuovi edifici ristrutturati dopo il sisma è stata infatti scelta un’illuminazione sempre a Led ma a luce più calda.

Siamo molto soddisfatti dell’intervento – ha commentato il sindaco Roberto Angeli – che ha rappresentato una vera e propria scommessa. Per Sabar, poi, è stata un’importante innovazione aziendale. Intervenendo sull’illuminazione pubblica l’Amministrazione è riuscita ad ottenere un risparmio energetico significativo. Il denaro risparmiato con i primi impianti attivati ha permesso, infatti, di ampliare il servizio di illuminazione pubblica”.

PAES.jpg

Un passo importante sul fronte del risparmio energetico e della sostenibilità per il Comune di Reggiolo. “Questo intervento – ha aggiunto Angeli – va verso gli obiettivi del piano Paes (Piano d’azione per l’energia sostenibile) o Patto dei sindaci, approvato qualche mese fa in consiglio comunale. Il piano, uno degli strumenti per raggiungere gli obiettivi del pacchetto clima-energia dell’Unione europea, prevede la riduzione della CO2 entro il 2020”.

Annunci

Rispondi