PALAZZO DUCALE – IL 2016 CHIUDE A QUOTA 363.173 VISITE. FOCUS SULLE NOVITÀ 2017 | 2019

di Mendes Biondo 

MANTOVA – “Un museo non deve annoiare” questo è il monito che il Direttore di Palazzo Ducale lancia ai giornalisti riunitisi per fare il punto della situazione dopo un anno di successi che ha rilanciato il palazzo gonzaghesco ai vertici delle classifiche di maggiore “vivibilità” museale.

più funzionalità agli ingressi.JPG

E il mix di innovazioni che Peter Assmann assieme al suo gruppo di collaboratori sono stati in grado di mettere in atto ha completamente stravolto l’immagine che i mantovani si erano abituati avere di un pezzo del loro patrimonio.

Con un aumento del 51% delle visite rispetto gli scorsi anni e un allestimento di stanze e spazi precedentemente inaccessibili ai non addetti ai lavori, il Palazzo Ducale entra a far parte di quei musei che guardano tanto al mondo social quanto alla fattività qualitativa con rassegne e laboratori capaci di parlare a grandi e piccini.

Di tutti i nuovi musei potenziati da Franceschini – ha affermato Assmann – noi siamo quello che sta lavorando meglio e che sta convogliando le energie nella giusta direzione per dar vita ad un nuovo modo di fare museo.”

Quasi tutti i punti proposti al momento dell’insediamento, sono stati portati a termine, ad eccezion fatta per quelli che necessitano di ulteriori fondi – già in arrivo dalla Capitale – o di uno studio di fattibilità più approfondito per ottenere il risultato migliore ad un prezzo accessibile.

Tra le attrazioni maggiori vi sono la risistemazione dell’anticamera degli Sposi, le mostre dedicate ai grandi dell’arte moderna, ma anche un calendario fitto di esposizioni all’interno della Galleria dedicata alla contemporaneità che ha visto la propria nascita proprio grazie al Direttore austriaco.

Un’impostazione certamente più internazionale, quella che sta vivendo ora Palazzo Ducale, e che sta facendo da traino per tutta la comunità trasformando la città virgiliana in un punto di riferimento per la cultura e per l’arte.

Mantova non deve essere Capitale della Cultura solo in memoria dello scorso anno – ha detto Assmann – ma anche in vista della propria storia e dei rapporti che da sempre ha intessuto con il resto del mondo.

anteprima 2017.JPG

CORTE VECCHIA

19/1 – 15/3/2017 Nell’ambito della pubblicazione aI del convegno sulla pala di Rubens (o4obre 2016), esposizione del frammento proveniente dalla Fondazione Magnani Rocca di Parma raffigurante Ferdinando Gonzaga infante di Mantova

17/3 – 30/6/2017 Intervento di Regina Schrecker a cura di Riccardo Braglia

Marzo, corridoio Palazzo del Capitano – Andrea Bruno in collaborazione con Politecnico di Milano

lo spettacolo del mangiare.JPG

22/4 – 17/9/2017 Refettorio di Santa Croce Lo spettacolo del mangiare (sezione II)

Maggio, corridoio Palazzo del Capitano Gaetano Pesce in collaborazione con Politecnico di Milano

Giugno, corridoio Palazzo del Capitano Museo dell’Alchimia

museo dell'alchimia.JPG

ottobre, appartamento Isabella Medaglie di Isabella d’Este in collaborazione con IUAV e Politecnico di Milano

LaGALLERIA SPAZIO ARTE CONTEMPORANEA

Fino al 15 gennaio 2017 mostra collettiva Geometria imprecisa in collaborazione con la Galleria Art Mark di Vienna

17 febbraio – 26 marzo 2017 Elmar Peintner | Xiao Xiaolan

31 marzo – 2 giugno Roberto Remi – Paola Pezzi

9 giugno – 3 se4embre Paolo Cavinato – Vittorio Corsini

8 settembre – 5 novembre Scuola di Lipsia

11 novembre Aldo Grazzi – Maurizio Donzelli

Progetti speciali

3 marzo 2017 Riapertura parte itinerario Corte Nuova, Museo delle Statue con intervento artistico di Gianluca Balocco

Maggio 2017, CanGne del Castello di S. Giorgio Aqua in collaborazione con Mantova Architettura

Maggio 2017 – maggio 2018, Piazza Castello Sculture in piazza in collaborazione con Mantova CreaAva e Lubiam

Maggio – luglio 2017, appartamento della Rustica Mostra Mario Schifano in collaborazione con associazione Moz-Art e Società per il Palazzo Ducale di Mantova

Mostra collezione Cariplo/Milano (?)

Altri eventi

18 febbraio 2017, Corte Nuova (Sala di Manto, Capitani e Marchesi) Sibille, nani e giganti. Percorso di visita in maschera con spe4acolo

6 maggio 2017 Granballo di Primavera

Maggio 2017 – in collaborazione con Politecnico di Milano sede di Mantova MantovArchitettura

31 maggio – 4 giugno 2017 Trame Sonore Festival Internazionale di Musica da Camera – V edizione

Dal 6 al 10 settembre 2017 Festivaletteratura

fine settembre 2017 Giornate Europee del Patrimonio

Novembre 2017 Segni d’infanzia e oltre Festival Internazionale di Teatro per l’Infanzia

Annunci

Rispondi