MANTOVA – AGRONOMI LOMBARDI E CONSORZIO FORESTALE PADANO INSIEME PER UN CONVEGNO SULLA RIQUALIFICAZIONE DEL FIUME PO

fiume po.jpg

Martedì 19 settembre nell’Aula magna dell’Università di Mantova (via Scarsellini 2) si terrà il convegno sul tema della “Riqualificazione concertata delle aree collinari del fiume Po: l’esperienza di Mantova e Cremona tra presente e futuro”. Lo organizzano la Federazione regionale degli Ordini dottori agronomi e forestali della Lombardia e il Consorzio forestale padano. Il convegno è rivolto agli iscritti degli ordini dei dottori agronomi e forestali, ai tecnici comunali, agli enti e agli stakeholder e consente l’acquisizione dei crediti formativi.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotarsi sul sito del Consorzio forestale padano (www.consorzio forestale padano.it/notizie/); gli agronomi dovranno iscriversi anche al portale Sidaf all’indirizzo https://www.conafonline.it/ .

Il convegno avrà inizio alle 9. Parteciperanno: Gianni Fava (assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia), Beniamino Morselli (presidente della Provincia di Mantova), Gianpietro Bara (presidente della Federazione regionale dei dottori agronomi e forestali), Carlo Alberto Malatesta (presidente del Consorzio forestale padano).

Fra i relatori saranno presenti Christian Farioli dell’Autorità di Bacino del fiume Po, che parlerà di “Pianificazione e gestione delle colline del fiume Po nel tempo”; Marco Goldoni, dottore agronomo progettista degli interventi (“Gli interventi realizzati tra Mantova e Cremona dal 2006 ad oggi”); Marco Piragnolo, dottorando al Dipartimento territorio e sistemi agroforestali dell’Università degli studi di Padova; il professor Riccardo Groppali del Dipartimento di Scienze della terra e dell’ambiente dell’Università di Pavia (“Funzione eco-sistemica delle colline del fiume Po: presentazione studi su aree campione); Pier Mario Chiarabaglio del Crea (“Funzione produttiva per la coltivazione del pioppo delle colline del fiume Po”); Daniele Cuizzi, coordinatore del Sistema parchi dell’Oltrepò mantovano (“Funzione turistica ricreativa del Po: l’esempio “Sistema parchi dell’Oltrepò mantovano”).

Regione Lombardia trasmetterà le “Idee per la gestione futura delle aree golenali del fiume Po”. Alle ore 12:20 ci sarà spazio per il dibattito. È previsto un pranzo a buffet per i partecipanti.

Il corso si inserisce in un evento di due giorni, che prevede per lunedì 18 una visita alle realizzazioni nelle aree golenali di Suzzara e di Serravalle a Po.

Per informazioni: pivetta@tecnoterr.com. Telefono: 0376/245505 dalle 9 alle 12.

Annunci

Rispondi