MANTOVA – “INNOVAZIONI GREEN”: TRE LE REALTÀ DI CONFAGRICOLTURA MANTOVA ADERENTI AL PROGETTO

È pronto ad entrare nel vivo il progetto “Innovazioni Green per l’agroalimentare”, con gli studenti aderenti provenienti da Itis Fermi e Istituto Agrario Strozzi che pochi giorni fa hanno incontrato le aziende (sette in totale) con le quali lavoreranno a stretto contatto nei prossimi mesi, all’insegna della ricerca, dello sviluppo e dell’innovazione tecnologica. Saranno presenti anche tre realtà di Confagricoltura Mantova, vale a dire l’azienda agricola “Bugno”, la società agricola “Lugli” e la società agricola “Riccò”.

Innovazioni Green confagric. mantova.jpg

L’azienda “Bugno”, di proprietà del presidente di Confagricoltura Mantova Alberto Cortesi, è un allevamento di vacche da latte sito a Roncoferraro, con una nuovissima stalla per quasi 300 capi gestita da quattro robot di mungitura, una tecnica di automazione all’avanguardia che consente notevoli vantaggi in termine di produttività, benessere animale e risparmio dei costi di gestione (manodopera, acqua ed elettricità).

La società agricola “Lugli”, rappresentata per l’occasione da Nicola Lugli, per l’ottimizzata gestione dei suoi 400 ettari di terreno si affida all’uso di sensori di vigoria e di immagini satellitari per una visione completamente “smart” delle colture. All’interno dei confini aziendali inoltre è presente un impianto di biogas che permette la produzione di energia elettrica da reimmettere nel processo produttivo.

La società agricola “Riccò”, con Marco Riccò in sua rappresentanza, è un allevamento bovino di vacche da latte con impianto di sterilizzazione e pastorizzazione delle deiezioni animali. Il materiale ricavato poi viene utilizzato come lettiera per gli animali stessi, una soluzione tra le più innovative a livello nazionale.

Innovazioni Green incontro con gli studenti.jpgLe aziende selezionate sono state divise in sei macroaree di progetto, sulle quali gli studenti lavoreranno: sensoristica, agricoltura di precisione, microalghe, reflui, biomateriali e acquaponica.

Il 27-28-29 marzo si terrà un hackaton in cui i ragazzi daranno forma alle soluzioni green trovate per ogni area.

In occasione poi del Food&Science Festival 2019, organizzato da Confagricoltura Mantova dal 17 al 19 maggio, i progetti verranno presentati al grande pubblico nel corso di una mostra.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.