COLDIRETTI MANTOVA – VINO: entro il 31 marzo le domande di autorizzazione dei nuovi impianti

uva colli morenici

Carra: accompagnare la misura sulle superfici con fondi per l’internazionalizzazione

Coldiretti Mantova informa che sono stati aperti i termini per la domanda di assegnazione di autorizzazione all’impianto vigneto per il 2019, con scadenza 31 marzo 2019. In base a quanto stabilito da Regione Lombardia, sarà applicato un limite massimo di superficie richiedibile per ciascuna domanda pari a 2 ettari, in quanto tale parametro potrebbe garantire una sufficiente assegnazione di autorizzazioni ad aziende medio piccole.

Inoltre, il provvedimento regionale stabilisce che, nel caso in cui le richieste ammissibili superino la superficie assegnata a Regione Lombardia, vengano rilasciate autorizzazioni per una superficie minima pari a 0,2 ettari a tutti i richiedenti, fermo restando che tale limite possa essere ridotto qualora la superficie disponibile non sia sufficiente a garantire il rilascio a tutti i richiedenti. I nuovi diritti di impianto scadranno nel 2022.

Paolo Carra Coldiretti Mantova

Il provvedimento – osserva Paolo Carra, presidente di Coldiretti Mantova – permette alle imprese agricole di espandere la propria superficie a vigneto e, dunque, i volumi produttivi. Purtroppo, però, la propensione delle aziende a crescere e a investire in un settore che negli anni ha saputo cogliere la sfida della qualità e della biodiversità si scontra con le esigue concessioni in termini di superfici dei diritti di impianto. L’auspicio è che si compensi tale rallentamento all’espansione con adeguati fondi promozionali per favorire l’internazionalizzazione del mercato, che sempre più cerca vino Made in Italy di qualità”.

Dal 2016, anno in cui è stata avviata la procedura di assegnazione, gli associati a Coldiretti Mantova hanno richiesto 800 ettari di nuovi vigneti.

La superficie vitata sul territorio mantovano è ora di 1.700 ettari, con una produzione di vini di qualità riconosciuti dalla denominazione di origine protetta quali il Lambrusco Mantovano, il Garda Doc e Garda Colli Mantovani.

Referente provinciale del settore per Coldiretti Mantova è Gianni Rondelli (tel.: 0376/375380, gianni.rondelli@coldiretti.it).

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.