MANTOVA: “ANDREA BOYER-LUCIDI INGANNI”, ALLA CASA DI RIGOLETTO FINO AL 5 MAGGIO 2019

È stata inaugurata sabato 6 aprile alla Casa di Rigoletto la mostra personale di fotografia e grafica “Andrea Boyer-Lucidi inganni”. Il progetto espositivo dell’artista milanese è a cura di Carlo Micheli responsabile dell’Ufficio Mostre del Comune di Mantova.

Boyer2.jpg

Il curatore, l’artista e la studiosa Manuela Accinno hanno presentato al pubblico le opere in mostra.

“…Presenze primigenie che divengono rifrazioni di luci e ombre assolute, fredde e immobili, dove non esiste niente prima e dopo quell’attimo colto per l’eternità. La sua ricerca tende a cogliere l’attimo dove la realtà muta e disadorna di ogni parvenza si mostra nella sua bellezza soavemente fragile, come se oltre i segni, i colori, le immagini la percezione si disperdesse in un nulla catartico che dissipa ogni certezza…” Così descrive le opere di Boyr, Luca Violo.

La rassegna sarà visitabile fino al 5 maggio con apertura tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00. Info: 0376288208. INGRESSO GRATUITO

GB (Le immagini qui riprodotte sono state fornite ad esclusivo utilizzo dell’articolo)

Leggi anche https://mincioedintorni.com/2019/04/05/mantova-alla-casa-di-rigoletto-apre-la-mostra-andrea-boyer-lucidi-inganni/

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.