AGRITURISMI:APPROVATA LA NUOVA NORMATIVA REGIONALE. BOSCHETTI:Un passo avanti per la qualificazione e lo sviluppo del comparto

Marco Boschetti direttore Consorzio agrituristico mantovanoIl Consiglio della Regione Lombardia ha approvato martedì 11 giugno 2019, la nuova legge regionale sull’agriturismo. Viene riconosciuto il ruolo fondamentale dell’agriturismo per la valorizzazione dei prodotti di fattoria del territorio e proprio per questo il Consorzio, pur avendo espresso un’iniziale perplessità sull’aumento dei parametri da considerare nell’attività di ristoro, ben al di sopra della media delle altre regioni italiane,  giudica positivamente l’aumento dal 30 al 35% della soglia minima di prodotti aziendali utilizzati nella ristorazione e la  fissazione al 45% del totale dei prodotti acquistabili da altre aziende agricole del territorio, perché ciò può consolidare ulteriormente le caratteristiche rurali dell’agriturismo”. A dirlo è il direttore del Consorzio agrituristico Mantovano, Marco Boschetti, all’indomani dell’approvazione della legge regionale.

Il raggiungimento di una percentuale così elevata di prodotti di altre aziende agricole può porre però problemi logistici di reperimento,  non secondari, per cui andrebbero sostenute forme di aggregazione delle aziende. Il Consorzio è, comunque, pronto ad operare in tal senso, potendo contare sulla prossima disponibilità di un magazzino, annesso alla propria sede, in corso di ristrutturazione e che sarà adibito a centro logistico.

Con la nuova legge regionale, è stato avviato un processo di semplificazione degli adempimenti burocratici, ma il percorso è ancora lungo e non mancano le contraddizioni.

Dal punto di vista normativo, rimangono ancora sospese le richieste di ampliamento di alcuni dei servizi come ad esempio, il rimessaggio e le lezioni di equitazione e di adeguamento dei parametri edilizi per l’accoglienza di ragazzi in camerate nell’ambito di fattorie didattiche.

Il Consorzio agrituristico mantovano ha collaborato e partecipato in modo attivo alla definizione di questa nuova legge – dice Marco Boschetti, direttore del Consorzio Agrituristico Mantovano – ci auguriamo che alcune delle proposte ancora senza risposta vengano accolte nel corso del confronto sulla redazione del regolamento di attuazione della nuova legge regionale”.

Per questi motivi – continua Boschetti – cogliamo l’occasione per ringraziare sentitamente i consiglieri regionali mantovani Andrea Fiasconaro (5Stelle), Antonella Forattini (PD),  Barbara Mazzali (FdI) ed il bresciano Floriano Massardi (Lega) confidando sulla continuità dell’efficace collaborazione.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.