SAN BENEDETTO PO – SAGRA DAL NEDAR: tre giorni di ottima cucina, musica, arte, spettacolo, divertimento

La Sagra Dal Nedar, giunta alla 47ª edizione, si svolge come di consueto nel centro storico di San Benedetto Po. Organizzata da Arci Primo Maggio da venerdì 4 ottobre a domenica 6 ottobre, stand gastronomico in piazza a cura delle Pro Loco Teofilo Folengo (sabato a mezzogiorno solo su prenotazione). Inoltre, alla Sagra dal Nedar saranno presenti come ogni anno, spettacoli, prodotti tipici, mostre, mercatino e l’immancabile Palio dell’Oca.

L’anatra (al nedar) è la  protagonista indiscussa dei gustosi piatti proposti nello stand gastronomico che si trova in piazza Matilde di Canossa aperto ogni sera dalle ore 19.00 e la domenica a pranzo e nei numerosi ristoranti locali, insieme ai piatti tipici della tradizione del basso mantovano.

Una vetrina di tutti i prodotti enogastronomici locali, dal lambrusco mantovano al salame, dal Parmigiano Reggiano ai prodotti da forno: pane, schiacciate e schiacciatine, dolci di ogni tipo tra i quali la famosa “sbrisolona” e il “bussolano”; il tutto accompagnato da spettacoli moderni e tradizionali, mercatino delle cose, vecchie, annullo filatelico e laboratori didattici per i bambini, “mercatino del c’era una volta”, annullo filatelico e visite guidate.

La manifestazione, unica nel suo genere, cade nel mese in cui venne consacrata quattro secoli e mezzo fa, la basilica firmata da Giulio Romano e da allora, per onorare l’evento, ogni anno le piazze del paese si animano con la fiera dedicata alle tradizioni popolari.

Dal 1971 la Sagra è stata programmata per proporre la conoscenza sia della buona cucina polironiana, ma anche della storia, del folclore, delle tradizioni e del grande patrimonio artistico del paese di San Benedetto Po, che proviene dall’ex abbazia benedettina fondata nel 1007 e soppressa da Napoleone nel 1797 e del territorio circostante.

GB

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.