MANTOVA, INCONTRI AL BARATTA – “Perché tutto non vada perduto: le tradizioni” a cura di GIANCARLO GOZZI

INCONTRI TRADIZIONI GOZZI FEBBRAIO-MARZO 2020 A5 copia.jpg

Iniziano gli appuntamenti del ciclo “Perché tutto non vada perduto: le tradizioni” a cura di Giancarlo Gozzi. Il primo incontro si terrà lunedì 10 febbraio alle 16,30 nella Sala delle Colonne della biblioteca comunale di corso Garibaldi 88.

L’ingresso è gratuito ed aperto al pubblico. Gli incontri, organizzati del Comune di Mantova, sono in programma tutti i lunedì alla medesima ora fino al 9 marzo. Informazioni allo 0376 352711; www.bibliotecabaratta.it

Ci sono aspetti della quotidianità, dalla cultura alle tradizioni di una comunità, che il tempo tende a sbiadire per lasciare posto al “nuovo che avanza”, alle contaminazioni con gli stessi aspetti portati in dote da chi ha trovato terreno fertile in un territorio come quello mantovano.

Un patrimonio che non merita certo di essere confinato nel baule dei ricordi; anzi testimoniato alle nuove generazioni affinché, non avendoli vissuti a pieno, ne possano comprendere il valore storico e sociale.

Le tradizioni, molto spesso, sono momenti di vita in cui la persona esprime tutta la sua genuinità; per questo hanno radici profonde.

Per questo si punta, anche con momenti di confronto come quello curato da un esperto, da un culture di tutte le sfaccettature che trovano una ragion d’essere nella tradizione popolare, quale Giancarlo Gozzi.

A lui è stato affidato il compito di stimolare l’interesse delle persone di tutte le generazioni nei riguardi di questo tema.

Paolo Biondo

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.