LA GRANDE MANTOVA SI MUOVE SOSTENIBILE: ASTER AVRA’ LA GESTIONE DELLE ATTIVITA’ E SERVIZI DI MOBILITA’ SOSTENIBILE

MANTOVA – La Giunta ha approvato lo schema di Contratto di Servizio a favore della società Aster per le attività ed i servizi di mobilità sostenibile nell’ambito del progetto integrato “La Grande Mantova si muove sostenibile”.

In sintesi le prestazioni previste sono: servizi di info-mobilità, revisione della flotta delle bici comunali, “Ztl a tempo” nelle scuole, i “Buoni mobilità” e “Bike to work” e altre azioni di mobilty management.

Infine, il supporto alla rendicontazione e campagne ausiliari traffico. La copertura finanziaria per la realizzazione di tali servizi deriva da fondi ministeriali del bando per la mobilita sostenibile del Ministero dell’Ambiente vinto dal Comune di Mantova insieme agli altri Comuni della Grande Mantova nel 2017.

Ad oggi Aster gestisce già molte azioni di management contenute nel progetto integrato “La Grande Mantova si muove sostenibile”, che vede coinvolti, oltre al Capoluogo, i Comuni di Borgo Virgilio, Porto Mantovano, Curtatone, San Giorgio Bigarello e il Parco del Mincio.

“Si tratta di un Contratto di Servizio importante per il territorio – ha detto l’assessore del Comune di Mantova Iacopo Rebecchi – al fine di garantire una ottimizzazione di alcuni servizi ed attività di mobilità sostenibile finanziati grazie al bando del Ministero dell’Ambiente vinto dal Comune, coniugando un risparmio economico con un efficientamento del servizio stesso. La gestione viene affidata ad Aster che ha già svolto efficacemente tali servizi. Nel 2021 in particolare, quando saremo usciti dall’apice dell’emergenza Covid, promuoveremo nuovamente un bando per incentivare invece la mobilità ciclistica sulla falsa riga di Bike to work che nel 2019 ebbe un grande successo”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.