VIAGGIO NEL CONTAINER DALLA SPAGNA A CASTEL GOFFFREDO. SCOPERTI 4 CLANDESTINI NASCOSTI TRA LE MERCI

CASTEL GOFFREDO – Verso le ore 12.00 di questa mattina i Carabinieri della stazione di Castel Goffredo sono stati chiamati presso una ditta in loco in quanto l’autista di un tir appena giunto, nell’ effettuare le operazioni di scarico, si accorgeva che nascosti tra le merci c’erano 4 ragazzi.

I giovani, di età compresa tra 18 e 15 anni, tutti di origine sudanese, sprovvisti di documenti, apparentemente in buone condizioni di salute, sono stati subito soccorsi e rifocillati. Quindi, in aderenza alle normative per il contenimento della diffusione del virus da covid-19, sono stati accompagnati presso l’ospedale di Asola per essere sottoposti al tampone, di cui ancora non si conosce l’esito.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che i 4 ragazzi siano partiti dal loro paese d’origine circa nove mesi prima e dopo aver attraversato numerosi paesi siano giunti in spagna dove si sarebbero nascosti all’interno di un container che poi sarebbe stato caricato su di un tir destinato per l’appunto a Castel Goffredo.

Al termine degli accertamenti sanitari i 4 giovani saranno sottoposti all’identificazione e fotosegnalamento presso la questura di Mantova per la successiva collocazione in apposita struttura di accoglienza, in attesa delle decisioni che la Prefettura di Mantova riterrà adottare in ordine alla richiesta di asilo subito presentata dai 4 sudanesi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.