A CASA DI TAZIO: DAL 26 APRILE, CICLO DI PRESENTAZIONI “ARTE AI TEMPI DEI GONZAGA”

MANTOVA – Prosegue il ciclo di incontro “A casa di Tazio” organizzato dalla Libreria Paoline – Il Rio a Casa Nuvolari, il nuovo polo culturale promosso dalla Diocesi di Mantova. La primavera 2022 vedrà susseguirsi una terna di incontri dedicati all’“Arte ai tempi dei Gonzaga”, con un focus su alcuni dei nomi più significativi che si sono relazionati con Mantova.

Si parte martedì 26 aprile alle ore 18:00 con due libri dedicati a Giulio Romano. Il primo, a cura di Federico Bucci, prorettore del Politecnico di Milano, è L’opera di Giulio Romano. Il palazzo del Te, opera fondamentale di Ernst H. Gombrich. Il secondo volume, a cura di Ludovica Cappelletti, si intitola Arte architettura ironia. Giulio Romano e Palazzo Te.

Entrambi i volumi, editi da Tre Lune, sono testi fondamentali per comprendere l’arte del grande allievo di Raffaello, di cui Gombrich scrisse: “Senza l’arte di Gulio Romano non avremmo né Rubens né Poussin, e così via. In tale prospettiva secolare, l’arte di Giulio Romano ci mostra di aver saputo combinare aspetti del tutto contrastanti, e di aver offerto alla fantasia umana nuovi mezzi per dare forma permanente ai sogni e agl’incubi della nostra mente”.

Sabato 7 maggio alle ore 11.00 sarà la volta di Giulio Girondi, che presenterà Antonio Maria Viani architetto (Il Rio, 2020): una ricca monografia dedicata all’opera di un artista – che fu anche pittore – per trentotto anni al servizio della famiglia Gonzaga e il cui lavoro fu fondamentale per la conformazione odierna del Palazzo Ducale.

Si chiude sabato 4 maggio, ancora alle ore 11.00, con Stefano L’Occaso e Michela Zurla, autori di Michelangelo. I bronzi della Passione, catalogo (edito da Il Rio) della mostra attualmente in corso a Palazzo Ducale e dedicata a un Calvario michelangiolesco prestato dal Castello Sforzesco di Milano che ha offerto lo spunto per riflettere sul passaggio mantovano, avvenuto nel 1582, di originali modelli del “divino” Michelangelo.

Gli eventi saranno organizzati secondo le vigenti normative anti-covid.

Per info e prenotazioni (consigliate): paolinemantova@ilrio.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.