Alla Galleria Arianna Sartori di Mantova sabato 1 ottobre apre la collettiva NATURA. Incontri e Alchimie

Nel cuore del centro storico di Mantova la Galleria “Arianna Sartori”, nella grande sede di Via Nievo 10, presenta la mostra dedicata a “Natura. Incontri e Alchimie” con le opere di 12 artisti, a cura e con presentazione del critico d’arte Fabrizia Buzio Negri.

“Mentre la Storia torna con il suo carico di imprevedibile violenza e forse annuncia la fine della globalizzazione, gli artisti intendono continuare un viaggio particolare nell’Arte con il proposito di parlare, attraverso una libera sperimentazione stilistica, di Natura e Ambiente, come antidoto all’irrazionale e all’oscuro non-sense della furia distruttrice.

È un sottile variegato fil rouge che unisce il loro lavoro in uno dei temi dell’oggi qui elaborato nell’individualità espressiva di un forte linguaggio, adottato per relazionarsi con la tecnica e la materia. Per risvegliare in chi osserva una consapevolezza ambientale; per un futuro di speranza attraverso l’ARTE; per tornare a immaginare il mondo attorno a noi nella Natura; per la promessa di un tempo migliore, dopo la sublimazione di dolori e sofferenze.

Angelo Ariti incontra il fascino segreto dell’archeologia industriale inoriginali approcci interpretativi;  

ARITI ANGELO Vecchia Turbina 2021 olio su tela e Spatola

Ilaria Battiston lavora con personalità tra materiali di recupero e visionarietà favolistica; 

Battiston Ilaria FARFALLE AL TRAMONTO,2020,tecnica mista

Pierangela Cattini interroga nel colore le istanze dell’oggi attraverso la figura femminile;

CATTINI PIERANGELA TU!…donna acrilico su tela

Maria Enrica Ciceri porta sulla tela un mix di culture nell’atmosfera emblematica delle metropoli;

Ciceri Maria Enrica TRA ICONE DI IERI E DI OGGI 2022 tecnica mista su tela

Francesca Genghini elabora la sua scultura nella vigoria di colori e materie in progress;

GENGHINI FRANCESCA Caos Mondiale 2020 riuso di rame ripulito e di alluminio

Martina Goetze Vinci libera nei collage l’energia dell’esistere in sogni di un mondo migliore;

Goetze Vinci Martina La flautista magica 2021 collage e tecnica mista su tela

Antonella Lelli sceglie stralci di paesaggi in intersezioni interiori di vita vissuta;

LELLI ANTONELLA Ai margini olio su tela

Benito Monti rivive nel ricordo di un Naturalismo pieno di magie evanescenti;

MONTI BENITO La Nave – Pesaro 1990 – olio su masonite euro

Elisabetta Pieroni con le antiche lavorazioni in terracotta e ceramica interpreta le emozioni e la poesia della materia;

Pieroni Elisabetta IN VIAGGIO ceramica

Elena Rizzardi e la sua TextilArt lasciano intravvedere visioni infinite tra concettualità e non-forma;

RIZZARDI ELENA Lisboa 3, 2021 TextilArt

Massimo Sesia mette in scena la metafisica del paesaggio nello stupore naturalistico;

Sesia Massimo LA PREDA E IL MARE 2021 acrilico su tavola di legno

Francesca Zichi con gli scarti di un’originale FiberArt ricompone una realtà piena di incognite”.

Zichi Francesca LA PRINCIPESSA SUL PISELLO 2022 FiberArt tecnica mista

Fabrizia Buzio Negri

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.