MANTOVA – SOTTO L’ALBERO IN RIVA AL MINCIO L’EDITORIALE SOMETTI CI FA TROVARE “MANTOVA VECCHIOTTA” e “MANTOVA COLORI e PAROLE”

Mantova è Capitale italiana della cultura 2016 e anche l’Editoriale Sometti chiude l’anno celebrando la città di Virgilio e dei Gonzaga. Ecco quindi due libri che non potranno mancare sotto l’albero in riva al Mincio: Mantova Vecchiotta 1939-1979, ideale seguito del clamoroso successo editoriale dello scorso anno (Mantova Vecchiotta 1899-1940) e Mantova colori e parole, con le splendide immagini di Stefano Montanari accompagnate dai versi poetici, rigorosamente dialettali, di Alfredo Facchini (Fredòn).

Mantova_Vecchiotta.jpgDopo il grande successo di Mantova Vecchiotta 1899-1940, il libro mantovano più venduto del Natale 2015, Mauro Giordani torna in libreria con un’altra incredibile raccolta di cartoline illustrate, riferite al periodo più recente: Mantova Vecchiotta 1939-1979 racconta la città del dopoguerra e del boom economico in un’opera emozionante.
La presentazione è a Mantova giovedì 1 dicembre alle 18, nella Sala delle Colonne di S. Andrea (piazza L.B. Alberti); con Giordani intervengono Davide Bregola e Massimo Meschieri, autori delle due introduzioni, e il giornalista della Gazzetta di Mantova Luca Ghirardini.

[…] Ecco quindi l’eterna “grande bellezza” del centro storico e del suo skyline, sottolineata dalla diffusione su larga scala delle cartoline a colori; la circolazione stradale, i nuovi palazzi del centro e il parziale tombamento del Rio; senza dimenticare l’espansione urbanistica, rappresentata dai quartieri residenziali che si sviluppano fuori le mura, come Valletta Paiolo o Borgo Pompilio. 
La passeggiata virtuale fotografa una città in veloce evoluzione, con l’affascinante contrasto tra la sua antica vocazione popolare e una realtà contemporanea fatta di luci, locali, neon e automobili: è l’epoca d’ora della cartolina e Mantova si riscopre, finalmente, anche ambita mèta turistica (si veda il suggestivo capitolo dedicato al Palazzo Ducale).
Anche in questa pubblicazione incrociamo i nomi di importanti studi fotografici mantovani quali Vecchi, Calzolari o Giovetti, nomi che hanno legato la loro fortuna alla magia di una città da cartolina.

MANTOVA_colori_.jpgUn libro che racconta la città capitale della cultura 2016, attraverso un percorso mozzafiato dentro e fuori le mura storiche dei suoi confini.

Mantova colori e parole ci accompagna alla scoperta di un territorio unico e irripetibile: le fotografie di Stefano Montanari, tra cui alcune riprese aeree realizzate tramite un drone, restituiscono la spettacolarità di Mantova e le suggestioni del suo carattere di città padana, accompagnate dai versi poetici in dialetto mantovano di Alfredo Facchini, decano del vernacolo.
La presentazione è a Mantova martedì 6 dicembre alle 16,30, nella Sala Consiliare del Comune di Mantova (via Roma). Con i due autori intervengono il vicesindaco di Mantova Giovanni Buvoli e l’avvocato Sergio Genovesi, autore della bella introduzione, con l’editore Nicola Sometti.

 

Il libro gode del patrocinio di Mantova Capitale della Cultura 2016.

Annunci

Un pensiero su “MANTOVA – SOTTO L’ALBERO IN RIVA AL MINCIO L’EDITORIALE SOMETTI CI FA TROVARE “MANTOVA VECCHIOTTA” e “MANTOVA COLORI e PAROLE”

Rispondi