CURTATONE – AL VIA L’ESTATE DELLE POLITICHE GIOVANILI: CINEMA, GIOCHI, LIBRI E MOLTO ALTRO

manifesto politiche giovanili 2017.jpg

È stato presentato il programma delle iniziative delle politiche giovanili del Comune di Curtatone. Come ogni anno, da metà luglio a metà agosto, l’Amministrazione intende offrire una serie di eventi tesi a coinvolgere i giovani e le famiglie del territorio durante le serate infrasettimanali. Quattro settimane all’insegna di cinema, sport, cultura, incontri e musica a partire dal 18 luglio.

Il martedì al Centro sportivo Boschetto arriva il cinema all’aperto: la programmazione di quest’anno prevede Lion, Ballerina, La la land e Mamma o papà?. Titoli da oscar e commedie divertenti senza dimenticare il consueto film d’animazione. Le proiezioni, a cura del Cinema del Carbone, è ad ingresso unico (4 €, possibilità di abbonamento a 12 €) e con inizio alle 21.15.

Ogni mercoledì invece, l’iniziativa è gratuita, itinerante e con l’ambizione di coinvolgere i giovani in attività differenti. Si comincia con i giochi senza frontiere di mercoledì 19 luglio, giunti alla sesta edizione. La competizione più divertente dell’estate coinvolge circa 60 persone di tutte le età e si svolge quest’anno sul campo sportivo di Buscoldo: sei sfide per definire chi sarà il successore di Levata, la frazione vincitrice dello scorso anno.

Il mercoledì successivo a Grazie, in via Francesca, viene presentata la mappa del turista e la app che avrà funzione di audioguida per i turisti. Dalle 19.00 inoltre, per trenta giovani la possibilità di iscriversi gratuitamente alla visita guidata del Borgo con degustazione offerta. Alle 21.30, infine, spazio alla musica con le più belle canzoni delle colonne sonore dei film a cura del gruppo Sound Trex. Questo evento è organizzato in collaborazione con Curtatone Solidale.

Mercoledì 2 agosto è la volta di Curta Tune party con gli speaker e lo staff della web radio di Curtatone a festeggiare l’estate: dj set, interviste, musica dal vivo con Luca Barbi, gli Stomp  in acustico e presentazione del libro “Manda un messaggio quando arrivi” di Sergio trapasso e Sara Boschetti.

L’evento si svolge a Levata, nel parco della Polisportiva. La programmazione termina mercoledì 9 agosto a San Silvestro con lo spettacolo di Jean Pierre Bianco in arte Pass Pass con lo spettacolo “Non ho parole”.

«Siamo riusciti a costruire un programma in cui tanti giovani del nostro comune saranno protagonisti prima che fruitori – dice il vice sindaco Federico Longhiaspettiamo e auspichiamo una larga partecipazione di giovani e famiglie in quanto crediamo sia positivo ed educativo favorire l’aggregazione dei cittadini attraverso lo cultura, la musica e lo sport».

Annunci

Rispondi