PARCO DEL MINCIO – PROPOSTE DIDATTICHE 2017-2018: novità e agevolazioni

Sono otto le proposte che compongono il programma  di educazione ambientale 2017/2018 messo a punto dal Parco del Mincio nell’ambito del progetto regionale “Natura in movimento” e “Sistema Parchi”, che offre  ai docenti e agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado la possibilità di conoscere e studiare la natura attraverso percorsi didattici ecosostenibili ma anche attraverso una piattaforma digitale dedicata che include strumenti didattici gratuiti per gli insegnanti, un gioco per gli studenti e la possibilità di partecipare a un concorso tra le scuole lombarde.

percorsi educativi

Nel Parco del Mincio inoltre, grazie a un contributo ottenuto su bando regionale, le attività potranno essere condotte in natura ma anche in aula dagli educatori incaricati dal Parco, le guide ambientali di Alkèmica cooperativa sociale onlus e prevedere uno speciale sconto. I benefit previsti dal progetto “Natura in movimento” sono riservati a 20 classi scolastiche (massimo 2 classi per scuola)  dell’area protetta che dovranno contattare la segreteria didattica del Parco per concordare le modalità di svolgimento delle attività.

Per aderire è necessario Iscriversi online su www.areaparchi.it  (l’iscrizione è semplice, bastano pochi minuti per compilare una scheda) e scegliere il Parco del Mincio come area protetta di destinazione.

Alle scuole è richiesto anche di iscriversi alla nuova  piattaforma http://www.educazionedigitale.it/naturainmovimento/  predisposta dalla Regione e di realizzare alcune attività per le quali  il Parco ha previsto un affiancamento ai docenti che si somma allo speciale sconto riservato alle scuole che aderiscono al programma (fino a 100 euro a classe).

percorsi parco del mincio.jpg

Più ridotto (1 euro a bambino) ma sempre interessante è lo sconto riservato alle classi di “Sistema Parchi”, la classica uscita in escursione guidata da personale esperto. Anche in questo caso è suggerita una iscrizione veloce per poter usufruire dello sconto che il Parco riserva con propri fondi alle scuole, prima dell’esaurimento del budget.

I temi dei due programmi educativi che il Parco ha predisposto con la Regione Lombardia e Area Parchi sono legati alle tematiche comuni a tutti i parchi: La qualità ambientale, gli Usi del territorio, la Coevoluzione , l’esplorazione con mezzi ecocompatibili e Le connessioni ecologiche. Le destinazioni proposte dal Parco del Mincio sono contrassegnate dall’icona di “Natura in movimento” e sono da Castellaro Lagusello alle Valli del Mincio, dal parco dell’Arte all’area delle ex cave del Trincerone, dai boschi Fontana e Bertone a Rivalta sul Mincio.

I docenti possono contattare il Parco – segreteria didattica 0376-391550 int. 20 – nelle mattine di lunedì, mercoledì e venerdì.

Le iscrizioni sono aperte fino a marzo ma le agevolazioni sono riservate a 20 classi: il Parco suggerisce una rapida adesione. 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.