QUINGENTOLE – A CORTE BREDA DUE GIORNI DI TARTUFART: novità BRASATO e COTECHINO al TARTUFO

Torna TARTUFART 2018 rassegna itinerante dedicata al tartufo che nei giorni sabato 8 a domenica 9 dicembre a Corte Breda di Quingentole – piazzale Palestra, antica sede delle scuderie della villa dei Visconti, verrà proposto il più pregiato frutto della raccolta stagionale 2018, secondo tradizionali ricette.

Non solo gastronomia, ma anche arte con la mostra dell’artista Maurizio Calciolari che verrà inaugurata sabato 8 dicembre alle ore 11.00 al primo piano del salone di Corte Breda. Durante la manifestazione ci sarà modo di visitare le interessanti opere del pittore.

Maurizio Calciolari vive e lavora a Milano. Nasce a Quingentole (MN) nel 1953, dimostra sin da ragazzo le sue doti pittoriche componendo le sue prime opere. Artista inizialmente autodidatta,  si forma artisticamente negli ambienti culturali milanesi dove frequenta “l’Accademia delle Belle Arti” in Brera seguendo corsi di grafica nudo e scultura. Si dedica ad una sua personale ricerca nel campo dell’arte parallelamente agli studi universitari e si laurea in Architettura  nel 1980 intraprendendo  una carriera di Designer. L’arte pittorica per lui diventa un bisogno creativo.

Maurizio Calciolari attraverso l’arte ci restituisce ogni sua esperienza, la rende visibile e condivisibile, il suo linguaggio artistico, sperimentando varie tecniche, approda  all’attuale  pittura tra il metafisico e iperrealismo. Quest’anno torna ad esporre a Quingentole, paese dove lui è nato.

Tornando all’arte culinaria, ecco qui di seguito il ricco menù rigorosamente al tartufo proposto dalla Pro Loco di Quingentole con apertura stand sabato 8 dicembre pranzo e cena e domenica 9 dicembre, solo a pranzo.

Le due novità proposte quest’anno sono il brasato al tartufo e il cotechino al tartufo

(Prenotazione e informazioni 347.5126433)

tartufart2018

menu.jpg

(GB – foto quadri da sito web Calciolari)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.