GAZOLDO D/IPPOLITI – A 10 ANNI DALLA SCOMPARSA DI MIKE BONGIORNO, IL FOTOGRAFO GIANNI BELLESIA GLI DEDICA UNA MOSTRA

mike bongiorno mostra fotograficaUna mostra dedicata a MIKE BONGIORNO nel decennale della scomparsa, ideata e realizzata da GIANNI BELLESIA nella splendida cornice di Rocca Palatina – Palazzo Pacchelli Bosoni sita in Gazoldo degli Ippoliti, via Marconi 123 – sede dell’Associazione Postumia.

bellesia e bongiorno

Gianni Bellesia è stato per tanti anni fotografo di scena nelle trasmissioni di Mike Bongiorno. Con lui aveva altresì realizzato, grazie a calendari fotografici presentati nelle sue trasmissioni, importanti progetti umanitari in giro per il mondo. Senza avere la presunzione di raccontare la lunghissima e fortunata carriera professionale di Mike, l’esposizione ne sviluppa un aspetto forse poco conosciuto: quello appunto di aver contribuito a promuovere progetti umanitari. La mostra si avvale dell’approvazione della famiglia di Mike, in particolare di quella del figlio Nicolò, che ha messo a disposizione molto materiale della storia del padre.

mike bongiorno e totò cere alla postumia.jpg

All’inaugurazione dell’8 settembre (che coincide con la data della scomparsa di Mike e che, in via indiretta, ricorderà anche la testimonianza e l’importante tributo ideale che egli diede durante la Resistenza) saranno presenti numerosi personaggi che hanno fatto la storia delle sue trasmissioni televisive.

mike bongiorno 2.jpg

Gianni Bellesia desidera come sottotitolo “Se non ci fosse stato Mike Bongiorno?” , a rimarcare il ruolo che hanno avuto le sue numerose ed importanti iniziative umanitarie, alle quali la mostra gazoldese dà il giusto rilievo. Le novità saranno tantissime: dalla “Scuola dell’Allegria”, promossa dal figlio Niccolò, al “Totò lascia o raddoppia” del 1956, dagli interventi di Frate Sebastiano Bernardini a quello del “signorNO” Ludovico Pellegrini, ai famosi pupazzi di scena tra i quali Pasqualino Settebellezze.

L’esposizione curata in ogni minimo particolare dal fotografo delle stars Bellesia, rimarrà aperta al pubblico fino al 6 ottobre 2019 negli orari di apertura delle Rocca.

Caracciolo.jpg

Il pomeriggio è allietato dal recital che rientra nel programma di Musica e respiro del Mondo dal titolo “A cavallo tra ‘800 e ‘900″ di LUANA CARACCIOLO accompagnata al pianoforte da RUBEN FERRARI

 Programma di sala:

Il canto dell’arabo (S. Mercadante)
Preghiera (P. Tosti)
Torna a Surriento (E. De Curtis)
Luna d’estate (P. Tosti)
Non ti scordar di me (De Curtis)
Summertime (G.Gershwin)
Over the rainbow (Arlen/Harburg)
Moon River (Mercer/Mancini)
Memory (A.L. Webber)
Moonlight Serenade (G. Miller)

(ph Mike Bongiorno by Gianni Bellesia)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.