MANTOVA – CHIAVICA DEL RIO: IL COMUNE APPROVA IL PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI RIFACIMENTO

scorcio del lungorioLa Giunta Palazzi, mercoledì 25 settembre, ha deliberato la presa d’atto del progetto esecutivo dei lavori di rifacimento della chiavica del Rio nel Comune di Mantova, del valore complessivo di 434.593 euro, che prevede la demolizione parziale del manufatto esistente e la sua ricostruzione con la contestuale realizzazione di un tratto di percorso ciclopedonale, a livello della riva, a completamento dell’esistente, interrotto attualmente dalla presenza della chiusa stessa.

Le spese connesse all’intervento sono a totale carico dell’AiPo, l’Agenzia Interregionale per il Po, e quindi non vi è alcun onere finanziario da parte dell’Amministrazione comunale.

nicola-martinelli

Il manufatto oggetto di rifacimento – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Nicola Martinelliè un’opera idraulica, installata sul Lago Superiore, che consente la regolazione del deflusso delle acque, le quali si immettono nel Rio di Mantova e, attraversando il centro storico della città, sfociano nel Lago Inferiore. La ristrutturazione dell’opera è necessaria in quanto il manufatto si trova in condizioni precarie avendo subito, per parte della sua lunghezza, una parziale rotazione. Per l’importanza di tale opera pubblica, sotto il profilo ambientale ed igienico-sanitario, è opportuno che l’Amministrazione comunale prenda atto e condivida la proposta progettuale di AiPo”.

Gli elaborati progettuali sono stati realizzati dall’ingegnere Raffaele Ferrari e i lavori avranno la durata di circa 90 giorni consecutivi dalla consegna degli stessi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.