MANTOVA – NOVECENTO, LA CENA DI NATALE de IL RIO EDIZIONI

L’ormai tradizionale Cena di Natale de Il Rio Edizioni è un momento per ritrovarsi, un’occasione di amichevole convivialità per parlare di libri. Quest’anno il tema sarà “NOVECENTO” e si proverà a guardare al XX secolo da molteplici punti di vista.

L’appuntamento è fissato Mercoledì 18 dicembre 2019 alle ore 20.00, Agriturismo La Rasdora – Strada Santa Maddalena 14 – Porto Mantovano (MN). Per informazioni  e prenotazioni inviare una mail a casaeditrice@ilrio.it

La grande storia del “secolo breve” è al centro del libro Alla scoperta del Conte Alessandro Magnaguti di Damiano Cappellari, una biografia che è anche un viaggio nella vita del grande numismatico protagonista della cultura mantovana che è stato definito “l’ultimo cavaliere dei Gonzaga”.

Con il libro L’anima dello stivale di Franca Gualtieri si parlerà di economia e lavoro, soprattutto dal punto di vista di un’imprenditorialità femminile che è stata capace di sopravvivere al Ventennio fascista e di esplodere con il boom del dopoguerra.

Il Novecento è anche il secolo in cui lo sport diventa un fenomeno di massa: se ne parlerà con l’atleta olimpico Massimo Castellani, autore di In polizia per sport, e con il giornalista Adalberto Scemma, autore di Quelli che correvano senza sapere il perché, che ripercorre l’epopea dell’atletica leggera virgiliana.

novecento 11.jpg

Il XX secolo ha visto pure la secolarizzazione della religione, ma anche una forte rinascita della fede, soprattutto nei laici cresciuti con e dopo il Concilio Vaticano II: ne parleremo con Renato Bottura, medico geriatra autore di Gesù. Il senso.

Tra le correnti artistiche che hanno maggiormente caratterizzato il Novecento padano troviamo sicuramente l’arte naïf, tra i cui protagonisti si annovera Serafino Valla, al centro del volume Rapsodia con girasoli a cura di Giuseppina Valla. Molte opere di Valla hanno come protagonisti dei contadini, figure emblematiche della cultura e del folklore delle campagne lungo il Po, un mondo che rivive nei ricordi di Marco Cranchi, autore del libro (in dialetto e italiano) Al Saplon. Il volume di Cranchi è una sagra di paese, un convivio con un mondo che non c’è più ma che in parte è ancora presente nell’inconscio collettivo.

Non si parlerà però solo di Mantova e degli ambienti padani. Infatti, non mancheranno atmosfere noir, dal sapore internazionale, con The dark side of the sun di Nick Ragazzoni, ambientato in un cupo Giappone del secondo Novecento.

La cena comprende un piccolo antipasto, il risotto alla mantovana, la torta sbrisolona, l’acqua e il caffè. (Cena + 2 libri a scelta = 25,00 Euro)
Il vino è a parte e a carico dei singoli richiedenti.

Info e prenotazioni: casaeditrice@ilrio.it

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.