CONTAGIO CORONAVIRUS: FIOCCANO DENUNCE DEI CARABINIERI. STRETTA SU CONTROLLO PARCHI E LUNGO LAGO

Mantova, 21 marzoIncessanti i controlli sul territorio da parte delle pattuglie dell’Arma dei Carabinieri, finalizzati anche a verificare il rispetto delle restrizioni imposte dal D.P.C.M., volte a contenere il propagarsi del coronavirus.

comando carabinieri mantova

Ad oggi il totale delle persone controllate in Mantova e provincia è stato di 4.203, di cui 339 deferite all’Autorità Giudiziaria di Mantova per l’art. 650 del codice penale, “Inosservanza dei Provvedimenti dell’Autorità”, per non aver saputo giustificare il proprio spostamento ovvero per aver addotto giustificazioni non ricomprese fra quelle ammissibili dal decreto stesso.

Denunciati anche due titolari di esercizi commerciali, per non aver rispettato gli obblighi imposti, dei quali uno sanzionato anche amministrativamente.

Con la nuova stretta imposta dall’ultimo intervento del Ministero della Salute ed in considerazione del bel tempo che è previsto per questo weekend, l’Arma dei Carabinieri intensificherà i controlli in prossimità dei parchi e del lungolago.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.