CIMICE ASIATICA. ALLE 121 IMPRESE AGRICOLE MANTOVANE IN ARRIVO A MARZO 2,5 MILIONI DI EURO

Sono 121 le aziende agricole mantovane colpite dalla cimice asiatica e che sono state ammesse alla liquidazione dei danni da parte di Regione Lombardia. Di queste, 69 sono le imprese iscritte a Coldiretti Mantova, informa il sindacato guidato da Paolo Carra.

L’importo che sarà liquidato in tre tranche è pari a 2.564.858 euro, a fronte di danni accertati per 4.274.764 euro. Particolarmente colpite dalla cimice asiatica, comparsa per la prima volta in Italia nel 2021 e diffusa in molte zone della Pianura Padana, le aziende a indirizzo frutticolo per la produzione di pero, melo e actinidia, ma anche colture come mais e soia, i pioppi e il vivaismo.

Coldiretti Mantova informa che Regione Lombardia sta ultimando gli elenchi di liquidazione e che, parallelamente, provvederà a emettere il decreto di accantonamento delle risorse in bilancio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.