REGGIOLO – DALLA REGIONE ARRIVANO 7.500 EURO A SOSTEGNO E SVILUPPO DELLE RETI MUSEALI

La rete museale del comune di Reggiolo continua a raccogliere importanti risultati. La Regione Emilia-Romagna ha stanziato per il comune 7.500 euro tramite il bando per il sostegno ai musei di ente locale per lo sviluppo di reti museali per l’anno 2021. Un importante riconoscimento che arriva grazie al progetto “Reggiolo Attiva”, avviato solo lo scorso dicembre e capace di promuovere tutti gli spazi del territorio in un museo diffuso.

Il progetto su cui è stato richiesto il finanziamento prevede la promozione e valorizzazione del Museo Giorgi, del Museo della civiltà contadina di Brugneto, del Museo tra le mura (museo diffuso in piazza) e del Museo della tarsia del comune di Rolo con il quale il Comune di Reggiolo sta collaborando. I fondi serviranno per implementare la comunicazione e lo sviluppo della promozione anche all’esterno del contesto locale.

Per fare tutto questo l’Amministrazione di Reggiolo ha incaricato un direttore artistico, Lorenzo Respi, che sta curando i nuovi allestimenti museali.

“Il progetto e il suo risultato – ha detto il sindaco Roberto Angeli – sono motivo di grande soddisfazione, perché rappresentano un traguardo che in passato potevamo solo immaginare. Negli anni della ricostruzione post sisma il comune si è dato come obiettivo il recupero degli edifici pubblici pensando anche alla valorizzazione della cultura. È stato necessario tanto lavoro e anche tanta determinazione, ma grazie alla comunità, alle istituzioni, ai volontari e ai professionisti siamo arrivati a valorizzare gli immobili comunali riempiendoli di cultura”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.