MANTOVA – UN’OPERA AL MESE: il 20 gennaio il primo appuntamento a Palazzo Te con “RITRATTO DI GIULIO ROMANO”

ritratto di Giulio Pippi detto il Romano.jpg

INCONTRO AD INGRESSO GRATUITO

Venerdì 20 gennaio alle 18 a Palazzo Te prenderà il via l’iniziativa “Un’opera al mese”, rassegna annuale, con appuntamenti mensili, dedicata a far conoscere alcuni dei capolavori esposti a Palazzo Te, a Palazzo San Sebastiano e a Palazzo d’Arco.

professor Bazzotti.JPG

Il primo relatore sarà il professor Ugo Bazzotti, socio ordinario dell’Accademia Nazionale Virgiliana – affiancato dal restauratore Marco Sanguanini – che presenterà il dipinto di Tiziano “Ritratto di Giulio Romano”.

La rassegna, ideata dal direttore dei Musei Civici Stefano Benetti, è promossa dal Comune di Mantova con i suoi musei e dall’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani. Gli incontri saranno dieci e proseguiranno fino al 15 dicembre in un percorso che toccherà tutte le epoche, dall’antico al contemporaneo, passando attraverso il periodo rinascimentale, con dipinti, sculture, beni archeologici.

Il prossimo appuntamento sarà Venerdì 17 febbraio, ore 18, Palazzo San Sebastiano con il professor Leandro Ventura, direttore del Museo delle Civiltà di Roma che presenta la scultura “Cupido dormiente con due serpenti”, XVI secolo, in collaborazione con il Mibact.

Le istituzioni museali e culturali italiane che hanno collaborato all’iniziativa sono: l’Accademia Nazionale Virgiliana, il Museo Civico Archeologico di Bologna, il Museo delle Civiltà di Roma e il Mibact, la Fondazione Bano Palazzo Zabarella di Padova, la Fondazione e il Museo di Palazzo d’Arco, il Museo Egizio di Torino, il Polo territoriale di Mantova del Politecnico di Milano e il Sistema Museale d’Ateneo dell’Università di Bologna.

Annunci

Rispondi