GONZAGA – AL VIA SABATO 31 AGOSTO LA MILLENARIA: ECCO IL PROGRAMMA

staffTutto pronto per la Fiera Millenaria di Gonzaga 2019, che apre i battenti domani (sabato 31 agosto) a partire dalle 17. La Millenaria proseguirà, poi, fino a domenica 8 settembre con i seguenti orari: domenica 1, sabato 7 e domenica 8 dalle 9.30 alle 23.30, gli altri giorni dalle 17 alle 23.30.

fattoria4.jpg

 Il taglio del nastro istituzionale si terrà, invece, domenica mattina (1° settembre ore 10) e sarà affidato all’Assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Fabio Rolfi. Da quest’anno, per rimanere aggiornati su programma e curiosità c’è la app ufficiale Fiera Millenaria, scaricabile gratuitamente su smartphone da Google Play e Apple Store.

Il programma della prima giornata parte alle 18 nel padiglione Mantova Golosa con lo showcooking “Uova in cucina”:protagonisti i ragazzi della Scuola Alberghiera di Suzzara e l’esperto Fabio Bortesi. Quello delle uova e della carne di pollo è il tema che accompagnerà tutti i 9 giorni della Fiera e a cui saranno dedicati molti eventi.

Alle 18.30 nello stand Coldiretti gli Agrichef di Campagna Amica saranno alle prese con un prodotto tipico della campagna mantovana: il peperone bianco, protagonista di alcune ricette creative.

Il programma di showcooking e degustazioni prosegue alle 20.30 con “Dolci e generazioni a confronto”: gli studenti dell’Alberghiero si confrontano con le ricette tradizionali tramandate dalle “rasdòre” (sponsor Eurovo). Sempre alle 20.30 un originale abbinamento: il tè, nelle sue diverse varietà, per accompagnare i piatti salati di pranzi e cene; lo racconta la tea sommelier e blogger Barbara Vola. Anche il Parmigiano Reggiano è protagonista di combinazioni sorprendenti, con cocktail d’autore realizzati dai bartender pluripremiati di Planet One (ore 20.30, con degustazione).

Per quanto riguarda gli appuntamenti dedicati ad agricoltura e zootecnia, i lavori alla Millenaria partiranno già al mattino (10.30) con il convegno su prenotazione organizzato da Cortal Extrasoy su “Carboidrati e amido nell’alimentazione delle bovine da latte”. Alle 19 nel padiglione 0 inaugura il Confagricoltura Village con un focus sull’agricoltura di precisione. Sempre alle 19 nel maneggio sfilano gli splendidi cavalli TPR (cavallo da tiro agricolo), razza antica italiana particolarmente adatta all’agriturismo e alla didattica. Sarà possibile ammirare splendidi esemplari e conoscere le caratteristiche di questa razza.

La giornata si chiude con musica, sport, ricordi e tanti racconti in compagnia di una “memoria storica” della società e del giornalismo italiano, il conduttore e scrittore Marino Bartoletti, che sarà protagonista dell’incontro “Ci Vediamo al Bar… Toletti”.

Al via, naturalmente, anche la grande fiera campionaria con 500 espositori, tra cui un’ampia fetta dedicata al food con specialità provenienti dalle regioni italiane e prodotti di nicchia, e la Fattoria della Millenaria, dove “fare conoscenza” con mucche, maialini, pecore, asinelli, cavalli, conigli e galline.

fattoria3.jpgOrari

Sabato 31 agosto, lunedì 2, martedì 3, mercoledì 4, giovedì 5 e venerdì 6 settembre dalle 17 alle 23.30. Domenica 1, sabato 7 e domenica 8 settembre dalle 9.30 alle 23.30

Biglietteria

  • 8 euro nei giorni sabato e domenica
  • 6 euro nei giorni dal lunedì al venerdì
  • Gratuito fino a 13 anni
  • Junior 14-17 anni: 3 euro
SABATO 31 AGOSTO – apertura al pubblico ore 17
10:30 Sala Convegni Pad 0 Convegno – Carboidrati e amido nell’alimentazione delle bovine da latte ( SU PRENOTAZIONE)
18:00 Area Eventi Mantova Golosa Pad 0 Uova in cucina
18:30 Stand Coldiretti Pad 0 Peperoniamo! Il peperone bianco ambasciatore della mantovanità
19:00 Confagricoltura Village Pad 0 Inaugurazione del Confagricoltura Village e Presentazione tecniche di agricoltura di precisione: focus coltivazioni erbacee
19:00 Ring Stalle Mostra Morfologica interprovinciale Caitpr
20:30 Area Eventi Mantova Golosa Pad 0 Dolci e generazioni a confronto
20.30 Mantova Golosa Experience Pad 0 Tè a pasto
20:30 Stand Parmigiano Reggiano Pad 0 Mixology e Parmigiano Reggiano
21.30 Piazza Grande Ci vediamo al Bar Toletti

Sabato 31.08

Agricoltura

Ore 10,30 (Pad. 0 – Sala Convegni)

CARBOIDRATI E AMIDO NELL’ALIMENTAZIONE DELLE BOVINE DA LATTE: NUOVI INDICI DI VALUTAZIONE

Seminario a cura di CortalExtrasoy Spa

Cortal, azienda specializzata nella ricerca nel campo della nutrizione animale, offre spunti sempre nuovi sul fronte della mangimistica e del razionamento. Verranno esposti nuovi indici per la valutazione dell’amido presente in razione. Inoltre, si parlerà di degradabilità ruminale dell’amido e differenza nell’uso di cereali trattati con diverse tecnologie a livello metabolico.

Confagricoltura Mantova allestisce uno spazio dedicato alle attività dell’Associazione

Ore 19,00(Pad. 0 Confagricoltura Village)

INAUGURAZIONE CONFAGRICOLTURA VILLAGE

PRESENTAZIONE TECNICHE DI AGRICOLTURA DI PRECISIONE: FOCUS SULLE COLTIVAZIONI ERBACEE

  •  Zootecnia ed equitazione

Ore 19,00 (Maneggio)

4a EDIZIONE MOSTRA MORFOLOGICA INTERPROVINCIALE CAITPR

Presentazione di soggetti di razza Cavallo Agricolo da Tiro Pesante Rapido Italiano TPR. Una scelta che permetterà di presentare la razza non solo nelle sue referenze più strettamente selettive, ma anche nelle sue possibilità in chiave di razza vocata al lavoro ludico ed amatoriale, particolarmente adatta ad esempio ad essere utilizzata in agriturismi e fattorie didattiche.

  •  Mantova Golosa

Ore 18,00 (Pad. 0 – Mantova Golosa Experience)

UOVA IN CUCINA

Gli studenti della scuola Arti & Mestieri “Bertazzoni”, insieme allo chef Fabio Bettegazzi, realizzeranno alcune ricette utilizzando le uova come elemento principe, che verranno poi offerte in degustazione al pubblico. Fabio Bortesi accompagnerà le lavorazioni con racconti e aneddoti che avranno come protagoniste le uova. A cura di Scuola di Arti & Mestieri e Fabio Bortesi de “Il Tarassaco”.

  • Ore 18,30 (Pad. 0 – Stand Coldiretti Mantova)

PEPERONIAMO! – IL PEPERONE BIANCO, AMBASCIATORE DELLA MANTOVANITÀ

Gli agrichef di Coldiretti danno una dimostrazione di come utilizzare in modo creativo il peperone bianco mantovano con le loro ricette. A cura dell’Agrichef Elena Minucelli (Loghino Caselle, San Giorgio di Mantova) e dell’azienda agricola Galeotti Luca di Pegognaga.

  • Ore 20,30 (Pad. 0 – Area Eventi)

DOLCI E GENERAZIONI A CONFRONTO

I ragazzi della scuola Arti & Mestieri “Bertazzoni” di Suzzara, guidati dallo chef-professore Fabio Bettegazzi, si cimenteranno nella realizzazione di quattro dolci tipici della tradizione mantovana (torta delle rose, bisulan, burrina, zabaione). Ad osservare le loro mosse e verificare il corretto svolgimento secondo tradizione ci saranno alcune autentiche “rasdore” mantovane, che racconteranno anche storie e aneddoti legati ai vari dolci. Infine, sarà il pubblico a decretare, dopo averlo assaggiato, il dolce più buono.

Con la partecipazione della Scuola Arti & Mestieri di Suzzara e in collaborazione con Radio Pico.

  • Ore 20,30 (Pad. 0 – Mantova Golosa Experience)

TÈ A PASTO. PERCORSI SUL TÈ

Anche il tè può essere degustato e abbinato in mille modi creativi, proprio come un buon vino. Barbara Vola, Tea Sommelier e Tea Blogger (il suo blog si chiama “Viaggio intorno al tè”, ci propone un originale percorso dedicato al tè per conoscerne qualità, colori, profumi, sapori e per abbinarne le diverse varietà a piatti della tradizione, carni bianche, uova. Partecipano Fabio Bortesi e gli studenti della Scuola Arti & Mestieri “Bertazzoni” di Suzzara.

  • Ore 20,30 (Pad. 0 – Stand Parmigiano Reggiano)

MIXOLOGY E PARMIGIANO REGGIANO

Degustazione di cocktail dedicati a differenti stagionature di Parmigiano Reggiano
A cura di Consorzio Parmigiano Reggiano

Una combinazione stuzzicante e sorprendente quella tra il Parmigiano Reggiano e i cocktail d’autore, realizzati dai bartender specializzati della Planet One, rinomata accademia di bartendering che sforna i migliori artisti dello shaker. Il pubblico della Millenaria potrà degustare abbinamenti particolari di Parmigiano Reggiano di varie stagionature con relativo cocktail.

pubblico spettacoli.jpg

  •  Spettacolo e cultura

Dalle ore 17.00 (Pad 5)

DIVERTILANDIA La Millenaria dei Bambini

Animazione per bambini con truccabimbi, tatuaggi di brillantini, sculture di palloncini, bolle di sapone giganti e tatuaggi all’henné.

Ore 21,30 (Piazza Grande)

bartoletti.jpeg

CI VEDIAMO AL BAR… TOLETTI

Musica, sport, ricordi e tanti racconti in compagnia di una “memoria storica” della società e del giornalismo italiano, il conduttore e scrittore Marino Bartoletti, che sabato 31 agosto sarà protagonista dell’incontro “Ci Vediamo al Bar… Toletti”, intervistato da Giacomo Borghi di Radio Pico con l’accompagnamento musicale di Lalo Cibelli. Marino Bartoletti è uno dei più noti e apprezzati giornalisti sportivi italiani. Profondo e ironico, colto e sferzante, appassionato e sincero. Che cosa c’entrano Alex Zanardi con Bob Dylan, Giorgio Gaber con Niki Lauda, Marco Pantani con Sandro Ciotti, Enzo Bearzot con John Lennon, Enzo Ferrari con Roberto Baggio, Diego Maradona con Lucio Dalla, Beppe Viola con Freddie Mercury ? In ogni incontro, come in tv e nei suoi libri, Marino Bartoletti amalgama i protagonisti dei suoi racconti con sapienza e umanità, in un meraviglioso mix di uomini e di sentimenti. E’ praticamente impossibile riassumere la carriera di Marino Bartoletti che vale, da sola, almeno dieci vite professionali. Già è riduttivo definirlo giornalista “sportivo”, anche se dieci campionati del mondo di calcio seguiti dal vivo, dieci Olimpiadi, centinaia di gran premi di auto e di moto, decine di edizioni del Giro d’Italia, la direzione del “Guerin Sportivo”, la fondazione di “Calcio 2000”, la direzione sia della Testata sportiva di Mediaset che di quella della Rai, la direzione scientifica dell’ Enciclopedia Treccani dello Sport, la conduzione della “Domenica Sportiva”, del “Processo del Lunedì”, di “Pressing”, l’ideazione di “Quelli che il Calcio” farebbero propendere per questa definizione. Ma come la mettiamo con la musica?

Provate a fargli una domanda su Sanremo, di cui è forse il più apprezzato “storico” italiano e di cui è stato negli anni opinionista, giurato e selezionatore delle canzoni in gara.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.