MANTOVA, FESTIVALETTERATURA: IL CARTIGLIO MANTOVANO presenta a PALAZZO DUCALE il volume “LE ARTI SEGRETE DELL’I KING. KINTSUGI PER IL CORPO E PSICHE”

Il Cartiglio Mantovano Editore torna a Palazzo Ducale per Festivaletteratura a con il nuovo volume Le Arti segrete dell’I King. Kintsugi per Corpo e Psiche.

Copertina I-Ching 2

All’Atrio degli Arcieri, accesso dai giardini di Piazza Sordello, sabato 7 settembre ore 17.00 a ingresso libero – Riccardo Campa, scrittore e professore di Sociologia all’Università di Cracovia insieme alle autrici Dora Ansuini, presidente de L’Arte del Comunicare e Monica Bianchi, editore – presenta un libro particolare in cui i 64 esagrammi dell’antico Libro dei mutamenti si confrontano con le Arti segrete ovvero ricette alchemiche di psicologia, letteratura, sociologia e arte.

Il mondo dell’I King è un antichissimo e potente oracolo cinese ma da sempre viene considerato difficile da comprendere per leggere la propria vita.

Le Arti segrete dell’I King. Kintsugi per Corpo e Psiche costituiscono invece una lettura contemporanea, piacevole e occidentale vista nell’Arte, nella Bellezza e nella Luce, così come il pensiero di tanti Maestri inseriti per fare da guida. Per questo motivo il volume è stato arricchito con un mazzo delle 64 Carte segrete estremamente intense, belle e da monete orientali.

retro scelto - KING.jpg

Il Kintsugi, l’antica pratica giapponese di “riparare con l’oro” il vasellame spezzato, costituisce il filo prezioso, insieme agli esagrammi dell’I King, per guarire le ferite, rendendoci più forti e per accedere a segrete conoscenze. Nel Kingstugi, si attua un restauro “liberatorio” che necessita di un rituale eseguito ad arte, meditato, armonico e che inizia dal Corpo inteso come sacro tempio dell’Anima.

Nel libro vengono descritte le quattro fasi del Rito di Purificazione, del massaggio, del posizionamento dei magneti e dei cerotti vibrazionali, operazioni volte alla comprensione e alla cura di noi stessi. Il testo rivolto alla Psiche mette a confronto le Carte segrete con il riassunto e l’interpretazione dell’I King. Il libro dei mutamenti con le monete allegate per effettuare i sei lanci e divinar responso. Sono stati riproposti anche i simboli arcaici della Tartaruga (l’Essere umano tra Cielo e Terra), del Nautilus (la Spirale della Vita) e dell’Ankh (la Chiave della Conoscenza).

Quindi, “magicamente”,  le Carte segrete e le loro parole si rincorrono, giocano a nascondino e rispuntano fuori per l’interpretazione del consultante curioso, prendendo spunto da psicologia analitica, letteratura, sociologia, fisica quantistica, musica, cinema… perché, come dice Carl Gustav Jung: “L’Alchimia è un viaggio personale di trasformazione. È un impulso istintivo a crescere”.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.