MANTOVA – MUSEO DIOCESANO: Conferenza con AUGUSTO MORARI, curatore della mostra “GIUSEPPE BAZZANI (1690-1769) Disegni Collezioni”

Sabato 21 settembre alle ore 16.00, nella sala conferenze del Museo Diocesano si terrà l’incontro con Augusto Morari, curatore della mostra “Giuseppe Bazzani (1690-1769) Disegni Collezioni” sulla vita e le opere del pittore. È il primo degli appuntamenti di approfondimento dedicati alla figura dell’artista mantovano di cui quest’anno ricorre il 250° della scomparsa.

La mostra, curata dal professor Augusto Morari, inaugurata il 15 settembre 2010 e rimarrà visitabile fino al 6 gennaio 2020, si articola in tre sezioni: La prima ospitata nella “galleria azzurra” al piano nobile del museo diocesano, raccoglie 26 opere del maestro facenti parte della collezione permanente del museo. Le opere provengono in gran parte dalle chiese mantovane e del contado e da apporti derivanti da depositi o lasciti privati.

Gesù-e-Pilato.jpg

Gesù e Pilato

  • La seconda sezione è ospitata nella sala rossa del museo adiacente alla galleria azzurra ed espone tutti i 15 disegni superstiti di Giuseppe Bazzani conservati in Italia, più l’importante disegno conservato a Rouen (gli altri 8 conservati all’estero sono riprodotti in fac-simile) con stampe e documenti inerenti la vita dell’artista.
  • La terza ed ultima sezione della mostra è allestita nella sala delle colonne situata al pianterreno del museo diocesano ed è costituita da un omaggio dei collezionisti privati al Maestro. La sala raccoglie 35 dipinti mai esposti nella città di Mantova, tutti provenienti da prestigiose collezioni private. L’esposizione sarà corredata da una pubblicazione dedicata alle tele provenienti dai privati con fotografie a colori e brevi schede delle opere generosamente prestate.

cataloghi bazzani.jpgLa mostra è corredata da tre pubblicazioni che illustrano le diverse sezioni: la prima fa parte del catalogo generale del museo, la seconda, del prof. Augusto Morari, è il primo studio esaustivo sull’attività di disegnatore di Giuseppe Bazzani, la terza illustra il contributo dei collezionisti alla mostra con schede dedicate alle opere pittoriche del maestro mantovano.

L’esposizione è completata da una serie di attività ed eventi collaterali, organizzati per contribuire ad una maggiore efficacia formativa e culturale della mostra.

mappa-Luoghi.jpg

mappa dei luoghi dove si tengono le conferenze

  1.    21 settembre  Conferenza di A. Morari: “La vita e le opere di Bazzani”
  2.    29 settembre  Visita guidata alle opere di Bazzani in città: Palazzo Vescovile, Santa Carità, casa Finzi, la casa di Bazzani, Santa Barbara
  3.    12 ottobre Visita guidata alla mostra
  4.    20 ottobre  Visita guidata alle opere di Bazzani a: Borgoforte, Sailetto, Suzzara
  5.    27/10  Visita guidata alle opere di Bazzani in città: San Barnaba, Ognissanti e Santa Apollonia
  6.    3 novembre   Visita guidata alle opere di Bazzani a: Revere, Sermide, San Giovanni del Dosso
  7.    9 novembre    Conferenza di R. Brunelli: “Bazzani e la fede” 10/11  Visita guidata alla mostra
  8.    17 novembre  Visita guidata alle opere di Bazzani a: Grazie, Acquanegra, Dosolo e Villastrada
  9.    23 novembre  Conferenza di C. Rimini: “Il collezionismo intorno a Bazzani”
  10.    1° dicembre Visita guidata alle opere di Bazzani a: Gazoldo, Piubega, Castel Goffredo, Guidizzolo e Goito
  11.    7 dicembre    Conferenza di G. Pasetti con visita a Palazzo d’Arco 14/12  Conferenza di S. L’Occaso: “Le fonti artistiche di Bazzani”
  12.    21 dicembre Conferenza di D. Sogliani: “I rapporti tra Bazzani e Bottani”
  13.    4 gennaio 2020 Visita guidata alla mostra

Per le visite guidate, prenotare allo 0376/320602; partenza dal Museo alle ore 15.00. Per le conferenze, ingresso libero alle ore 16.00

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.