GARDONE RIVIERA – PIERO GAULI “100 DISEGNI ROSSI PER GABRIELE D’ANNUNZIO” della collezione privata Sartori, in mostra al VITTORIALE

100 disegni rossi 55.jpg“… Dopo tanti anni ne volli riscattare il ricordo, lo sentivo doveroso come artista e come uomo, tra l’altro combattente. Ripresi così, dallo scaffale, i suoi libri li scorsi e ripassai rileggendo anche la sua “Voce”, sui dizionari e incominciai a lavorare; nascono così, centotrentasei disegni, alla biro (alcuni ritoccati) illustranti ed interpretanti la biografia, la poesia, la letteratura, le sue tragedie, le sue donne: Eleonora Duse, la Rudinì, Barbarella, la Bàccara e le gesta: Il discorso di Quarto, le missioni aeree su Trento, Trieste, Cattaro; le beffe di Vienna e Buccari, ribadite nella “Pace mutilata” che con rivendicazione guerriera, alla testa di volontari, il cappello alpino in testa, gli fa conquistare Fiume, e la ridarà all’Italia […]

Sono “100 Disegni Rossi” originali eseguiti dell’artista milanese Piero Gauli (1916-2012), che ha dedicato al Vate, facenti parte della collezione privata di Adalberto Sartori e che oggi si trovano in mostra a Villa Mirabella, un’accogliente dimora liberty che si trova all’interno del maestoso parco del Vittoriale degli Italiani e che si potrà visitare fino al 30 marzo 2020.

[…] E ai disegni seguiranno centonove tempere cm. 70×50 che testimonieranno il mio ‘colore’, un olio su tela cm. 100×120 che lo prospettano nel Sacrario del Vittoriale in una “lunghissima lettura” e ancora sottolineerò il suo “Fuoco” con questi cento disegni in “rosso” che mimetizzano il suo ardore…” Sintesi del testo scritto da Gauli che si trova in Catalogo (in mostra).

La mostra, voluta dal presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri, è stata inaugurata dalla gallerista Arianna Sartori il 19 settembre 2019.

GB (ph PB) (Le immagini qui riprodotte sono ad esclusivo utilizzo dell’articolo)

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.