LE NUOVE AUDIOGUIDE DI PALAZZO DUCALE: con il proprio smartphone alla scoperta dei capolavori della REGGIA GONZAGHESCA

L’uso era stato sospeso a causa della pandemia: con la cessazione dello “stato di emergenza” e in occasione delle vacanze pasquali, i visitatori di Palazzo Ducale avranno nuovamente a disposizione questa pratica opportunità per orientarsi autonomamente nel ricco ed esteso percorso della reggia.

Realizzate da CoopCulture in collaborazione con Machineria Srl, le nuove audioguide vantano una concezione innovativa e si discostano dall’idea tradizionale dell’apparecchio “fisico” da noleggiare e restituire alla cassa: basterà avere con sé il proprio smartphone per attivare la voce che guiderà il visitatore – in quattro lingue italiano, inglese, francese e tedesco – alla scoperta dei capolavori della reggia a partire dalla celebre Camera degli Sposi di Andrea Mantegna.

Le audioguide prevedono racconti diversificati in base a ciascun pubblico e dal 15 aprile saranno disponibili i primi due: uno dedicato ai “capolavori” – una pratica guida per una visita essenziale alle opere imperdibili di Palazzo Ducale – e un secondo intitolato “famiglie” – dedicato a chi vuole imparare divertendosi con i più piccoli. Sarà sufficiente acquistare la cartolina prescelta, ricevendo (se servono) anche comodi auricolari, per accedere tramite il proprio cellulare ai contenuti appositamente progettati.

Non serve scaricare alcuna applicazione: basterà inquadrare il QRcode acquistato in biglietteria (o tramite il portale di acquisto online) e seguire le istruzioni della voce narrante. Un discorso introduttivo accompagnerà il visitatore verso l’ingresso del museo, guidandolo poi intuitivamente attraverso le sale dove altri QRcode – in evidenza su appositi pannelli – consentiranno di proseguire la visita attraverso gli ambienti, le storie, le opere esposte. Alcuni contenuti, individuati sui pannelli da una stella, sono quelli da non perdere ma tutte le “tappe audio” sono studiate per dare, in pochi minuti, un’informazione chiara ed esauriente.

Non solo: l’audioguida, come dicono le istruzioni, è pensata per “sussurrare” ai visitatori i segreti del Palazzo. L’invito è quindi a usare gli auricolari o comunque a mantenere un volume adeguato, per non disturbare le altre persone in visita.

Nel corso dei prossimi mesi saranno introdotti altri contenuti, specificatamente concepiti per dare ai visitatori un’esperienza quanto più possibile ampia e diversificata sul quel monumentale caleidoscopio artistico che è Palazzo Ducale di Mantova.

Un incentivo per invitare il pubblico a tornare più volte, proponendo punti di osservazione diversificati, per suggerire una visione ampia e sfaccettata del patrimonio culturale italiano, la cui ricchezza sta proprio nel complesso intreccio di relazioni tra storia, contesto urbano, paesaggio, architettura, opere d’arte e decorazioni.

L’audioguida per famiglie presenta un racconto che, oltre ad offrire le necessarie informazioni per la visita, coinvolge i bambini in un’esperienza interessate e interattiva, concepita su misura per loro. Seguendo la voce di Barbarina Gonzaga – la “bella” raffigurata da Andrea Mantegna nella Camera degli Sposi – sarà possibile divertirsi all’interno del museo scoprendo tante storie e dettagli che riguardano lo straordinario Palazzo Ducale. Il funzionamento è lo stesso: se in famiglia non tutti hanno il telefonino, il suggerimento è che siano i più piccoli a scovare i punti di interesse, ad ascoltare e magari a riferire al gruppo quanto scoperto e appreso.

I contenuti sono specifici, pensati per una facile comprensione e per suscitare nei bambini, con la complicità dei genitori, un senso di avventurosa scoperta. Anche in questo caso, QRcode posizionati strategicamente nelle sale più importanti su appositi pannelli danno accesso a nuovi ascolti orientando il percorso: letteralmente, un gioco da ragazzi.

Le cartoline/audioguida saranno in vendita alla biglietteria in piazza Sordello a partire dal 15 aprile. Le audioguide “capolavori” costano 4,50 euro, valgono per un solo smartphone e un solo utilizzo; se richiesto è possibile ottenere un paio di auricolari usa e getta.

Le audioguide per famiglie costano 10,00 euro: in questo caso si riceve una cartolina e un paio di auricolari per ogni componente del gruppo familiare dotato di smarphone o tablet connessi a internet, così da poter condividere i contenuti fino a un massimo di 5 persone.

Sono attualmente allo studio delle audioguide – concepite con il medesimo funzionamento – dedicate ai percorsi esterni di Palazzo Ducale di Mantova.

Siamo molto felici di proporre al pubblico – dichiara il direttore di Palazzo Ducale Stefano L’Occasoun servizio di audioguide interamente riprogettato e diversificato nell’offerta. In questi mesi è stato fatto un lavoro molto accurato per sintetizzare e proporre ai visitatori dei contenuti di qualità, ben bilanciati tra le esigenze di correttezza scientifica e la volontà di comunicare a tutti con efficacia e semplicità. Palazzo Ducale di Mantova è un luogo straordinario per monumentalità, ricchezza e varietà dei suoi ambienti: le nuove audioguide intendono rendere accessibile questo eccezionale patrimonio di storie, arte e cultura a chiunque, anche ai più piccoli, con l’idea del percorso per “famiglie” e con i futuri percorsi che, assieme ai nostri partner, andremo a sviluppare nei prossimi mesi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.