MANTOVA – AL TEATRO BIBIENA RIVIVE MOZART CON L’ACCADEMIA TEATRALE CAMPOGALLIANI

Mozart

di G.Baratti

L’Accademia Teatrale “F. Campogalliani” per celebrare il settantesimo dalla nascita nella Capitale Italiana della Cultura, ha organizzato al Teatro Bibiena, giovedì 21 aprile a ingresso libero, lo spettacolo “La vita di Wolfgang Amadeus Mozart a Mantova”.

Questa è la pièce che l’Accademia mantovana ha scelto per ricordare il 260esimo anniversario dalla nascita del bambino che a soli sei anni era già in grado di esibirsi al clavicembalo, al violino, all’organo, suonando brani a prima vista o addirittura, improvvisando.

A tale proposito vale la pena segnalare con un pizzico di orgoglio e di vanto che, il 16 gennaio 1770 in occasione dell’inaugurazione del Teatro Scientifico Bibiena, gioiello indiscusso del capoluogo virgiliano, ospitò un giovanissimo musicista quale Wolfgang Amadeus Mozart che propose un memorabile concerto.

Teatro Bibiena Mantova

Per celebrare quello straordinario evento, l’Accademia Teatrale Campogalliani porterà in scena un coinvolgente viaggio narrativo con il quale si racconterà la vita mondana del giovane Amadeus attraverso le lettere, i documenti, le cronache e la musica.

Interpreti

Francesca Campogalliani

Andrea Flora

Diego Fusari

Luca Genovesi

Michele Romualdi

Loredana Sartorello

Adolfo Vaini

Gianmarco Carnazza (al pianoforte)

 

Rispondi