CORONAVIRUS: I DATI AGGIORNATI DA REGIONE LOMBARDIA AL 5 APRILE. MASCHERINE IN DISTRIBUZIONE GRATUITAMENTE A CITTADINI E DISPONIBILI IN ESERCIZI PUBBLICI

Lo sforzo a Milano deve essere più determinato sia nel non uscire o nell’uscire, se necessario, assolutamente protetti per evitare di infettare o di essere infettati. Ai milanesi chiedo maggior determinazione“.

Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la quotidiana diretta sulla pagina Facebook di LombardiaNotizieOnline, assieme a Pietro Foroni (Protezione civile) e Davide Caparini (Assessore al Bilancio) .

coronavirus dati 5 aprile

“In tutta la Regione – ha aggiunto Gallera – i dati sono confortanti, Bergamo e Brescia si sono quasi fermate. A Milano non siamo ancora riusciti a dare un indirizzo a questa linea“.

coronavirus, regione lombardia dati 5 aprile.jpg

L’assessore Gallera ha anche confermato che, da domani, lunedì 6 aprile, inizieranno ad essere ricoverati i primi pazienti in Fiera, con “un crescendo rispetto alle esigenze”.

Obbligo di coprire naso e bocca per chi esce di casa

mascherine gratuire regione lombardia

(servizio Lombardia New)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.