CASA ANDREASI MANTOVA: presentazione della mostra in celebrazione di Dante ‘COMMEDIA. L’evoluzione tipografica delle edizioni della Divina Commedia’

Il Comitato Nazionale del Ministero per i Beni Culturali ha valutato e promosso centinaia di iniziative proposte da enti, istituzioni, artisti e associazioni culturali in celebrazione del settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Martedì 29 giugno ore 21:00 – Casa Andreasi Mantova – durante la rassegna Serata in giardino – In celebrazione di Dante (1265-1321)  Comedia. L’evoluzione tipografica delle edizioni della Divina Commedia: Francesca Ferrari e Pasquale di Viesti (curatori) presentano la mostra programmata per il prossimo settembre alla Biblioteca Teresiana.

Nel denso e articolato programma, finalizzato alla promozione della figura di Dante e del ruolo fondamentale svolto dalla sua opera sullo sviluppo della produzione letteraria nazionale e internazionale, rientrano studi e  ricerche scientifiche, pubblicazioni e convegni di rilievo internazionale, percorsi tematici e azioni divulgative quali numerose mostre, in Italia e all’estero.  

Anche Mantova, che fu tra le prime città a riprodurre a stampa, nel 1472, il testo della Commedia dantesca, partecipa a questo programma celebrativo. La Biblioteca Comunale Teresiana, che conserva nelle sue collezioni librarie antiche alcune preziose edizioni della Divina Commedia, intende restituire attraverso un percorso bibliografico, la fortuna di questa pietra miliare della letteratura volgare italiana organizzando un percorso espositivo costituito da un nucleo importante e significativo di edizioni della Commedia, prodotte tra il 1477 e il 1866, per illustrare come, nel corso dei secoli, si sia andata modificando la produzione editoriale dell’opera attraverso l’introduzione di soluzioni editoriali e tipografiche innovative che favorirono la diffusione del testo su tutto il territorio nazionale. 

La mostra verrà inaugurata nelle Sale Teresiane nell’ambito di Festivaletteratura 2021, in prossimità della data della morte del sommo poeta (14 settembre), e sarà finalizzata alla valorizzazione degli esemplari posseduti dalla Biblioteca, ma anche le edizioni più rare della Divina Commedia presenti sul territorio, grazie alla collaborazione di collezionisti privati, al fine di fornire al visitatore un percorso tra le parole e le immagini a testimonianza del monumentale successo dell’opera. 

La mostra sarà presentata dai curatori Pasquale Di Viesti e Francesca Ferrari.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Info: Associazione per i monumenti domenicani – Casa della beata Osanna Andreasi Mantova – Via Frattini, 9 — tel. 0376.322297  345.1539547 www.casandreasi.it www.associazionemonumentidomenicani.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.