TROMBA D’ARIA E GRANDINE NEL BASSO MANTOVANO, COLDIRETTI MANTOVA PRESENTA IL CONTO PER 5 MILIONI DI EURO

Sono state presentate da Coldiretti Mantova istanze per 5 milioni di euro relativamente ai due episodi catastrofali (tromba d’aria e forti grandinate) che hanno colpito il Basso mantovano il 3 e 26 luglio dello scorso anno e, in particolare, ampie parti di territorio nei Comuni di Gonzaga, Moglia, Motteggiana, Pegognaga, Pomponesco, Quistello, san Giacomo delle Segnate, Sabbioneta, San Benedetto Po, Suzzara e Viadana.

In base al decreto legislativo 102/2004, ricorda Coldiretti Mantova, il ristoro dei danni subiti alle strutture ad uso produttivo non potrà essere superiore all’80% al netto di Iva e le opere di ripristino dovranno essere documentate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.