MANTOVA – Il Comune di San Benedetto Po si presenta

   INGRESSO LIBERO
Gli eventi si svolgono tutti
al Museo Archeologico di Mantova 
entrata da Piazza Sordello

19458_141_PRMINdi Paolo Biondo

Il Museo Archeologico di Mantova diventerà tra sabato 19 e domenica 20 settembre il palcoscenico ideale per conoscere ed apprezzare alcuni degli aspetti più caratteristici del territorio e della comunità di San Benedetto Po.

Il tutto si sviluppa all’interno di un progetto promozionale che punta ad evidenziare ciò che il territorio virgiliano è nelle condizioni di esprimere ai massimi livelli su svariati versanti.

Attraverso laboratori ideati e curati dai responsabili dei servizi educativi del Museo Civico Polironiano e dell’Associazione Strada dei Vini e Sapori Mantovani le persone di tutte le generazioni potranno toccare con mano anche specialità di natura enogastronomica che fanno di S. Benedetto Po un punto di riferimento non indifferente.

burro copiapolenta-bramata-fatta

Ad esempio tra sabato, pomeriggio, e domenica, mattina, nel prestigioso contesto cittadino ai bambini verrà fatto conoscere come si realizzano alcuni dei prodotti di grande utilizzo nelle cucine mantovane ovvero il burro e la polenta. I piccolo potranno comprendere tutti i passaggi delle varie fasi di lavorazione dei prodotti di base, il latte e il mais.

ac570ce7fb08cc1f57ecdad6ffa494b9

Per i giovani e per gli adulti l’associazione presieduto da Gianni Boselli, invece, proporrà una degustrazione di vini e di prodotti tipici del mantovano.

Domenica 20 settembre invece, a partire dalle 10 l’attenzione maggiore sarà rivolta al laboratorio per bambini dal titolo “Sono quello che mangio“; per il resto dei visitatori il momento clou sarà ancora una volta la degustazione proposta dagli esperti dell’Associazione Strada dei Vini e Sapori Mantovani.

Rispondi