CANNETO SULL’OGLIO – VIADANA – CASTIGLIONE DELLE STIVIERE: LUOGHI DI CULTURA

di G.Baratti

Nel fine settimana a partire da venerdì 9 a domenica 11 ottobre 2015 verranno proposte tre interessanti iniziative in tre luoghi altrettanto caratteristici della provincia di Mantova. Momenti d’incontro che dispongono del patrocinio e collaborazione dell’Istituto mantovano di storia contemporanea del capoluogo virgiliano.
LOCANDINA BORSA SCAMBIO 2015 2

Si inizia venerdì 9 a Canneto sull’Oglio (Mn) presso la sala civica sita in piazzale Gramsci alle ore 21 Marida Brignani, coordinatrice dell’IMSC,  presenta la mostra Cibo, cultura per la vita. Gioco, cibo per la mente proposta in occasione di EXPO MILANO 2015 dal Museo Civico di Canneto Sull’Oglio. Si tratta di un percorso intorno al cibo declinato secondo i temi stessi del Museo. Il gioco come strumento per l’educazione alla vita adulta, la tradizione orticola e culinaria del territorio, il cibo vissuto come momento di condivisione. L’esposizione rimarrà aperta fino al 22 dicembre.

All’iniziativa intervengono il sindaco di Canneto sull’Oglio Raffaella Zecchina, il conservatore del Centro di documentazione Bruno Vezzoni, il direttore Marco Baioni, il presidente della Raccolta del giocattolo Antonio Pavesi e i sindaci dell’Ecomuneo e Parco Oglio.

societa-storica-via-danese

Il secondo appuntamento è fissato per sabato 10 a Viadana presso il  Mu.Vi. in via Manzoni, 4 la Società Storica Viadanese in occasione del sesto centenario della dedizione di Viadana ai Gonzaga (1415-2015) organizza una Giornata di Studio sul tema Il destino di una comunità: la dedizione di Viadana ai Gonzaga (1415).

(clicca sulla pagina per leggere il programma)programma1

image004 copia

Il terzo importante appuntamento è domenica 11 alle ore 17 presso la Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio a Castiglione delle Stiviere.

5_Silvana copiaGiulioGiulio Busi (direttore dell’Istituto di Giudaistica della Freie Universität di Berlino) tratterà di Storia e peculiarità del giudaismo lombardo. Dal tardo medioevo, attraverso il Rinascimento e fino all’età dell’emancipazione, mentre Silvana Greco (professore di Sociologia del giudaismo presso la Freie Universität Berlin) interverrà sul tema Da Milano ad Auschwitz. Liliana Segre e la sua testimonianza esemplare per la memoria della Shoah.

Si tratta della prima di tre proposte culturali sul tema generale Lombardia Judaica Fatti e figure dell’ebraismo lombardo fra Rinascimento ed Età Moderna, che la Fondazione Sanguanini organizza nell’ambito del Progetto “Rimon – Percorsi ebraici e comunità locali in Lombardia”.

Il progetto ha preso l’avvio nel 2013 con capofila la Comunità Ebraica di Milano, cofinanziato dalla Fondazione Cariplo, e a esso partecipa anche l’Istituto mantovano di storia contemporanea onlus con numerose iniziative.

Coordinamento:   0376 352706 – Biblioteca e Archivio: 0376 352713

Indirizzo e-mail: ist.storia@comune.mantova.gov.it

Indirizzo web: www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it

Annunci

Rispondi