MANTOVA – NUOVO LOOK PER IL SITO DEL PARCO DEL MINCIO

logo-parco.jpg

Nuova veste per il sito istituzionale del Parco del Mincio, www.parcodelmincio.it. La “sede digitale” del Parco ha rinnovato il proprio layout e implementato i percorsi di navigazione, ottimizzandoli in base a sei profili di utente tipo: il cittadino, il tecnico, il turista, l’insegnante, la famiglia e il giornalista. Nella versione desktop il design è moderno e funzionale, suddiviso per categorie contrassegnate da vivide immagini e da chiare call to action che ritornano anche nella versione mobile, ottimizzata per la fruibilità attraverso smartphone e tablet. Sono sei le sezioni principali che conducono ad un’articolata ma agevole architettura di sottopagine. La sezione News riunisce gli aggiornamenti – comunicati, notizie e eventi – che raccontano e documentano l’attività quotidiana del Parco. All’interno della voce Ente sono organizzate le informazioni istituzionali, dall’albo pretorio alla pianificazione, ai regolamenti e alla modulistica. In Azioni sono declinate le funzioni – agricoltura, didattica, vigilanza – e i progetti attraverso i quali il Parco esplica la propria mission entro i confini dell’area protetta. Territorio è la sezione dedicata alle notizie relative al paesaggio, all’ambiente, alla flora e alla fauna che caratterizzano gli habitat del Mincio, integrate con le informazioni sui Comuni che compongono il Parco e sui Centri Visita e Infopoint attivi all’interno dell’area protetta. Si chiama Visitmincio il contenitore pensato per i turisti e per chi è in cerca di informazioni per trascorrere in natura il tempo libero: itinerari descritti e georeferenziati, eventi, punti di interesse, proposte di viaggio, mappe e guide, ristoranti e strutture ricettive, tutto è accessibile con un click. In Multimedia si trovano infine i contenuti messi a disposizione per la conoscenza, dalla guide turistiche alle pubblicazioni scientifiche, dal vasto archivio fotografico ai video.

In evidenza, in tutte le pagine, anche i bottoni social per la condivisione dei contenuti e per l’accesso diretto agli account di Parco del Mincio su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube. Il sito è accessibile anche in lingua inglese.

Negli ultimi dodici mesi www.parcodelmincio.it ha totalizzato circa 83mila visite, provenienti da 64mila utenti unici che hanno generato 292mila visualizzazioni di pagine. Le visite di ritorno rappresentano il 25% del traffico totale il che significa che sono numerosi gli utenti stabili del sito web del Parco del Mincio, interessati in particolare all’ambito turistico. Il sito è inoltre presente con un modulo di approfondimento tematico sulla piattaforma del portale nazionale dei parchi www.parks.it, un legame che restituisce ampia visibilità al territorio del bacino del Mincio in ambito nazionale e internazionale.

Rispondi