VILLIMPENTA – “UN CASTELLO DI ZUCCHE”. TI ASPETTA CON LA TUA ZUCCA INTAGLIATA

sorrisohallowin di G.Baratti 

L’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, Delegazione dei Castelli e Territori di Confine di Villimpenta, con il Patrocinio del Comune di Villimpenta è stato organizzato per VENERDI 30 OTTOBRE alle ore 19.30 all’interno del Castello scaligero-gonzaghesco di Villimpenta, via Tione n. 8,  l’inizitiva “Un Castello di Zucche”.

Si tratta di una GARA DI ZUCCHE INTAGLIATE E DECORATE dove tutti coloro che vorranno partecipare avranno una settimana di tempo per dar sfogo alla propria fantasia e presentarsi venerdì al Castello entro le ore 19.00 con la Zucca intagliata o decorata. Tutti i partecipanti riceveranno un dolce ringraziamento e i lavori di maggior merito saranno premiati da una giuria d’eccezione.

La partecipazione è gratuita ma è bene segnalare l’iscrizione all’Associazione per facilitare l’organizzazione.

137_3757_300

Ospite d’onore della serata sarà il professor Rodolfo Signorini, Priore della Confraternita della Zucca “Teofilo Folengo” di Reggiolo (RE) che aprirà la serata con la presentazione del volume Matilde sulla Zucca e presiederà la premiazione dei vincitori della Gara di zucche.

 Matildesulla zucca

La nuova pubblicazione patrocinata dalla Confraternita della Zucca “Teofilo Folengo” di Reggiolo celebra la Gran Contessa: il 2015 segna infatti i 900 anni dalla scomparsa di Matilde di Canossa, che morì proprio nel territorio di Reggiolo, a Bondeno di Roncore.I quattro testi illustrati ci parlano ancora di zucca, declinandola in racconti accattivanti. Il testo di Pietro Codeluppi ci spiega le tecniche tradizionali e moderne per la coltivazione della zucca, l’evoluzione delle sue varietà e l’utilizzo in cucina.Francesco Puerari affronta da nutrizionista un argomento “piccante”, l’eros a tavola, suggerendoci gli alimenti ideali per una cena romantica preparatoria all’alcova.Giulio Cesare Cuccolini, uno dei massimi esperti italiani di storia del fumetto, ci mostra come la zucca sia da sempre un elemento di grande valenza simbolica per il mondo dei comics americani, da Charlie Brown al Green Goblin, inevitabilmente influenzati dalla popolare ricorrenza di Halloween. Chiude la pubblicazione Rodolfo Signorini, curatore dell’opera, con un prezioso compendio di citazioni letterarie e popolari della zucca e altri prodotti dell’orto, dai vangeli apocrifi ai grandi poemi dannunziani.

hallowin

A seguire … … …            Cena Arancio Zucca
Antipasto caldo di sapori d’Autunno
Risotto del Castello

Il re Risotto incontra madama Zucca

Dolci incontri

Degustazione di dolci dove si incontreranno un Soffio di yogurt del Forte velato d’arancio, madama Zucca in una nuvola croccante ed una Tentazione fondente… 

La quota di partecipazione alla cena è di € 18,00  bevande incluse (ragazzi fino a 14 anni € 10,00, bimbi gratis), da versare all’atto di iscrizione. Prenotazione obbligatoria. Per informazioni ed iscrizioni contattate cortesemente Michele Cassini 346.6229251 o m.cassini85@gmail.com. Il ricavato della serata sarà destinato dall’Associazione al fondo riservato alla manutenzione e conservazione del Castello di Villimpenta.

Si prega di avvertire all’atto della prenotazione di eventuali diete, intolleranze o allergie alimentari. Il Menù sarà personalizzato.

Con il contributo e la preziosa collaborazione di: Associazione La Coccinella di Villimpenta (MN); Panificio Pane e Sapori, Castel d’Ario (MN); Cantine Cucchi di Luzzara (RE); Az. Agricola e Caseificio Bonfante ‘Il Forte’ di Nosedole (MN); Agriturismo Tre Ponti di Villimpenta (MN).

 

Rispondi